Facciata c
Edificio di culto

CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA A BOMINACO

Strada Statale 17, Roccaraso, (L'Aquila)
La chiesa di Santa Maria Assunta faceva parte, in origine, dell'abbazia benedettina di San Pellegrino e Santa Maria, le cui proprietà si estendeva per 4000 ettari fino alla strada consolare Claudia e alla chiesa di San Benedetto in Perillis. Nel XII secolo il complesso si fregia del titolo abbaziale e mantiene l'indipendenza fino al XVI secolo, quando i monaci decisero di abbandonare il monastero, come segno di protesta per la perdita di autonomia.
La chiesa è documentata dalla fine del X secolo, ma la conformazione attuale risale al XII secolo.
La pianta della chiesa è a tre navate absidate divise da due file di archi a tutto sesto; la facciata a conci a vista è cuspidata in corrispondenza della navata centrale ed ha una terminazione orizzontale ai lati.
L'interno, rinnovato secondo il gusto barocco del XVIII secolo, è stato riportato alla configurazione romanica da un restauro del primo '900; degni di nota la cattedra abbaziale, il cero pasquale e il pulpito del XII secolo, il ciborio e l'altare del XIII secolo.

Potrebbero interessarti