• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
. c
Museo

Museo dell'Emergia di Ripi

via Meringo Alt, o, Ripi, (Frosinone) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo dell’Energia si trova in Provincia di Frosinone e nasce dal recupero di due manufatti dismessi, un mattatoio e un antico lavatoio, entrambi di proprietà comunale. E’ stato aperto al pubblico il 3 giugno 2009. E’ un laboratorio didattico, museo geologico e museo scientifico insieme. Il luogo ideale per comprendere le tematiche ambientali legate alle fonti di energia. E’ a Ripi, infatti, che centocinquanta anni fa fu scoperto uno dei primi giacimenti petroliferi italiani risalenti addirittura all’11 marzo 1868. Il Museo dell’Energia di Ripi, con i suoi laboratori si caratterizza per una forte impronta didattica. E’ particolarmente adatto per le scuole, accoglie principalmente gruppi organizzati e guidati, ma è aperto a tutti. La durata della visita può variare da circa un’ora per un visitatore occasionale a tre ore per le scolaresche e gruppi organizzati che scelgono di svolgere attività didattiche a tema. Alla fine della visita è inoltre possibile visitare il campo petrolifero in località “Petroglie”, a pochi chilometri dal museo.

* Ingresso:

Museo
Intero: 3 euro
Ridotto: 2 euro (fino a 14 e oltre i 65 anni, gruppi minimo 15 max 30 persone, famiglie, residenti)
Omaggio: fino a 5 anni, portatori di handicap e accompagnatori.
 
Museo + Laboratorio
Intero: 4,50 euro (scuole e gruppi min 15 max 30 persone per gruppo)
 
Museo + Laboratorio + Visita guidata ai pozzi petroliferi
Intero: 6 euro
Ridotto: 5 euro (fino a 14 e oltre i 65 anni, gruppi minimo 15 max 30 persone, residenti).

Potrebbero interessarti