Palazzo del Capitano del Popolo (o del Bargello) - ViaggiArt
Edificio storico

Palazzo del Capitano del Popolo (o del Bargello)

Piazza Giacomo Matteotti, Perugia

Sito nel rione della Porta di San Pietro, fu edificato per il trasferimento della magistratura tra il 1473 e il 1481, da Gasparino d'Antonio e Leone di Matteo. La sua storia segue di pari passo quella dell'antistante Piazza Grande Si presenta come un elegante edificio rinascimentale con connotazioni gotiche. Nella sua versione originale, presentava sulla sommità una merlatura andata distrutta in seguito al terremoto del 1741, quando venne asportato il terzo piano. L’edificio fu poi consolidato e ristrutturato ad opera di Luigi Vanvitelli. Sulla facciata si aprono quattro bifore contornate da ghirlande; al primo piano è la Loggia dei Banditori, sorretta da mensoloni. Il portale, ornato con colonnine ritorte, è sormontato da due grifi perugini che artigliano un vitello e un montone, e da una lunetta con al centro un'allegoria della Giustizia. A sinistra del Palazzo, si aprono archi ogivali che conducono alla Loggia dei Lanari e al Mercato Coperto.

Perugia

Perugia

Città d'arte ricca di storia e monumenti, fondata dagli Etruschi, è polo culturale, produttivo e direzionale della regione, meta turistica e sede universitaria. Il centro storico si sviluppa intorno a questo punto e sul crinale dei...

Booking.com