Raggiungibile dal Sentiero del Blockhaus c
Punto di Interesse

Tavole dei Briganti

Pennapiedimonte, (Chieti) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Le Tavole dei Briganti sono una serie di rocce calcaree della Majella, dove briganti e pastori hanno inciso le loro testimonianze durante l'unificazione italiana. È uno dei posti magici della Majella: l'ampio lastricato ai piedi di Monte Cavallo, sull’abisso della Valle dell’Orfento, è raggiungibile sul tracciato del Sentiero del Parco (P), poche centinaia di metri prima di raggiungere la fontanella alla Selletta Acquaviva

La più nota delle scritte attribuita ai briganti recita:

 

Nel 1820 nacque Vittorio Emanuele II re d'Italia. Prima era il regno dei fiori ora è il regno della miseria".

Potrebbero interessarti