IMG_Civico_Museo_Storico_Palmanova c
Museo

Civico museo storico

BORGO UDINE, 4, Palmanova, (Udine) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il civico museo storico è sorto per volontà di alcuni privati cittadini, desiderosi di conservare e testimoniare il passato della loro città, dando inizio, nei primi anni del Novecento, ad una capillare raccolta di documenti e di materiale storico sulla fortezza di Palmanova. Fu solo nel 1961 che fu ufficialmente istituito il museo civico della città.
Al Museo sono esposte alcune carte geografiche che evidenziano la situazione geopolitica del Friuli durante il XVI secolo e il territorio in cui sorse la fortezza di Palma.
Una serie di riproduzioni ed una pianta originale di periodo francese, di recente acquisizione, illustrano l’evoluzione delle tre cerchie di fortificazioni della città e l’impianto urbanistico della stessa.
Del periodo Veneziano (1593 – 1797) sono conservati manoscritti, disegni, progetti inerenti la costruzione della fortezza, realizzati dagli ingegneri e architetti che operavano presso l’Ufficio di Fortificazioni di Venezia. Una piccola, ma significativa raccolta numismatica mette in risalto le monete che avevano corso durante il dominio della Serenissima e le medaglie d’oro di fondazione della città, con l’immagine del leone marciano e della croce sulla fortezza di Palma, simbolo di difesa della fede cristiana.
Il settore dedicato al periodo Italiano (1866-1918) mette in rilievo la documentazione sul blocco del 1866, la convenzione dell’armistizio, i decreti reali, le monete ed alcune significative fotografie, testimonianza dei bombardamenti e delle distruzioni provocate all’interno della città, durante la ritirata di Caporetto nell’ottobre del 1917.

Potrebbero interessarti