Palazzo Comunale di Padova (Palazzo Moroni) | ViaggiArt
Edificio storico

Palazzo Comunale di Padova (Palazzo Moroni)

Via VIII Febbraio, 8, Padova

Il Palazzo Comunale (o Palazzo Moroni), è un imponente complesso edilizio composto da edifici "palazzi" di varie epoche tra loro collegati, dove dal XIII secolo trova sede l'amministrazione comunale della città di Padova. Fanno parte del complesso il celebre Palazzo della Ragione, che sino alla fine del XVIII secolo funzionò come tribunale, la Torre e il Palazzo degli Anziani e il Palazzo del Podestà. Durante la denominazione veneta l'insieme degli edifici, che ebbero origine nell'XI secolo, era chiamato Palazzo Pretorio. La facciata principale si innalza su un elegante loggiato di trachite e pietra bianca, sorretto da colonne in marmo del Proconneso terminanti in due splendidi capitelli di età carolingia e decorato dagli stemmi della città di Padova e del podestà. A pianterreno è ancora presente l'antica spezieria "Ai due catini d'oro", una delle botteghe attive più antiche della città. Fu aperta nel corso del Settecento come spezieria e passata all'attuale gestione nel 1969 conservando gli interni del 1841. La Torre degli Anziani (XI secolo-XII secolo) fu sopraelevata nel 1295, mentre il Palazzo degli Anziani fu riportato alle sue forme originali negli anni '30. Il Palazzo del Podestà sorse nel XIII secolo come residenza di rappresentanza. La monumentale costruzione, commistione delle soluzioni di Peruzzi e Sammicheli, è una preziosa testimonianza dell'architettura veneta cinquecentesca.

Padova

Padova

Padova è stata definita "Capitale della pittura del Trecento" dal critico d'arte Vittorio Sgarbi, le testimonianze pittoriche del XIV secolo - tra tutte, il ciclo di Giotto alla Cappella degli Scrovegni - la rendono nodo cruciale negli...

Booking.com