• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Comune

Paceco

Paceco, (Trapani) Tempo di lettura: circa 2 minuti
Paceco (Paceca in siciliano) è un comune italiano di 11.427 abitanti della provincia di Trapani in Sicilia. Storia In età moderna, il primo nucleo del villaggio si venne formando nei secoli XIV e XV intorno alla Chiesa di San Lorenzo di Xitta, possesso dell'Ordine di Malta. Passato, col feudo, ai Fardella, il vecchio villaggio fu abbandonato, e nel 1607 il marchese Placido Fardella fondò il nuovo centro nel sito attuale, ottenendo così il titolo di principe. Un suo lontano successore, il marchese Vincenzo Fardella di Torrearsa, sarà poi uno degli artefici dell'unità d'Italia, e nel 1870 diverrà presidente del primo Senato del regno. Alla fine degli anni trenta del XX secolo il comune di Paceco venne aggregato al comune di Trapani con il Regio Decreto 8 agosto 1938, n. 1329, e rimase una frazione del capoluogo fino alla ricostituzione avvenuta nel secondo dopoguerra con il Decreto Legislativo Luogotenenziale 22 dicembre 1945, n. 866. Paceco confina col comune di Trapani sia a nord che a sud e divide il territorio del comune di Trapani in due parti. Paceco è oggi una cittadina rurale, sviluppata secondo un moderno piano regolatore. Si ritiene che il toponimo derivi dal nome di Teresa Pacheco, marchesa di Vigliena, nipote del viceré di Sicilia. Luoghi di interesse Saline di Nubia - Museo del Sale; La Chiesa Madre, SS. Crocifisso, edificata nel 1623, sulla piazza principale sulla quale si estende il sagrato con la scalinata, il campo sportivo G.Mancuso e la diga Baiata. Frazioni Le due frazioni più importanti del comune di Paceco sono Dattilo, verso l'entroterra, abitata da circa 600 persone e distante circa 9 km dal capoluogo, e Nubia, verso il mare, distante circa 4 km dal capoluogo. Prodotti del territorio Fra i principali prodotti agricoli figurano l'aglio rosso di Nubia ed il melone d'inverno ("cartucciaro"). Paceco integra una economia agricola con quella di imprese per la lavorazione dei marmi e dell'attività delle saline. Eventi La comunità pacecota è molto zelante nell'organizzazione di eventi di ogni tipo, come sagre legate al culto religioso o popolare. Fra queste si ricordano in primis le celebrazioni in onore di Santa Caterina d'Alessandria, patrona della cittadina, il 25 del mese di novembre;a queste si aggiungono gli eventi per le festività di San Giuseppe, durante le quali in paese si realizzano i cosiddetti "pani ri San Giuseppi" e viene portato a spalla per le vie del paese il simulacro rappresentante lo sposo di Maria,accompagnato dalle note di una delle due bande pacecote. Da ricordare la processione "ra Maronna Addulurata" e i giochi paesani in onore di San Francesco di Paola, localmente conosciuto col nome di "u santu patre". Fra tutti le iniziative, quella che riscuote il maggior successo è il "MIARP". La manifestazione è a carattere prettamente gastronomicio e permette di far assapporare i piatti tipici della cucina pacecota, come le sfince, e più in generale quelli del territorio trapanese. E non manca lo svago: si va dal cabaret alla grande musica, che negli anni ha portato nella località siciliana artisti del calibro di Anna Oxa. Inoltre nel periodo carnevalesco sfilano per le vie del paese carri allegorici realizzati in loco. Società Evoluzione demografica Abitanti censiti Etnie e minoranze straniere Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 174 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano: Romania 115 1,01% Qualità della vita e riconoscimenti Comune Riciclone 2011 - Raccolta RAEE: Paceco è il comune più virtuoso d'Italia nella raccolta di frigoriferi e condizionatori. Sport Calcio La principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Paceco 1976 che milita nel girone A dell'Eccellenza Sicilia. È nata nel 1976. Amministrazione Galleria Note ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ Schema di provvedimento legislativo Ricostituzione del comune di Paceco in provincia di Trapani ^ http://www.trapaninostra.it/libri/La_Koine_della_Collina/Paceco_14/Paceco_14-03.pdf ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. ^ Dossier comuni ricicloni 2011 Bibliografia Fabrizio Nicoletti, Sebastiano Tusa, Giovanni Vultaggio, Primi dati sul progetto Kalat. Rinvenimenti preistorici nella ricognizione 1995 Guida della Sicilia e delle isole minori - Ugo La Rosa editore. Voci correlate Stazione di Paceco Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Paceco Collegamenti esterni Sito del comune di Paceco

Cosa vedere