Destinazioni - Comune

Ozieri

Luogo: Ozieri (Sassari)
Ozieri (Othieri,Otieri o Utieri, in sardo) è un comune italiano di 10.829 abitanti della provincia di Sassari in Sardegna. Storia Il territorio di Ozieri è popolato dall'uomo sin dalla preistoria. Una delle più importanti culture della Sardegna prenuragica (inquadrabile cronologicamente nel Neolitico recente, seconda metà del IV millennio a.C.) detta cultura di San Michele di Ozieri (o più semplicemente cultura di Ozieri), prende il nome proprio dalla grotta di San Michele dove sono stati fatti importanti ritrovamenti. Nel territorio ozierese sono presenti inoltre le vestigia della civiltà nuragica come i caratteristici nuraghi, i pozzi sacri e le tombe dei giganti. Del successivo periodo romano di notevole importanza è il ponte sul Rio Mannu, noto in sardo con il nome di "Pont'ezzu". In periodo medioevale l'area dove sorge Ozieri fece parte del giudicato di Torres e venne compresa nella curatoria del Monteacuto. Il paese prese il nome di Othieri (probabilmente di origine protosarda), da cui deriva l'attuale denominazione. Conquistata dagli aragonesi (dopo aver fatto parte per un certo periodo del giudicato di Arborea), seguì poi, come il resto dell'isola, le vicende del Regno di Sardegna . Venne elevata al rango di città da Carlo Alberto nel 1836. Monumenti e luoghi di interesse Architetture religiose Sant'Antioco di Bisarcio, chiesa romanica XI secolo Cattedrale dell'Immacolata, fondata nel XV secolo, trasformata nel XIX secolo su progetto di Gaetano Cima Convento delle Clarisse, XVIII secolo, attuale sede del Museo civico archeologico Chiesa di Santa Lucia, XIX secolo Chiesa di San Francesco, XVI secolo Convento di San Francesco, XVI secolo Chiesa del Carmelo, XVII secolo Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, XVI secolo Chiesa della Beata Vergine di Monserrato, XVI secolo Chiesa di San Sebastiano Martire, XVII secolo Chiesa della Beata Vergine del Rosario, XVII secolo Chiesa della Beata Vergine del Loreto, XV secolo Chiesa della Beata Vergine delle Grazie, XVI secolo Chiesa di San Nicola, XIII secolo Chiesa del Sacro Cuore, XIX-XX secolo Musei Museo archeologico Museo diocesano altro Grotte di San Michele, 3500-2700 a.C. Pont'ezzu, ponte romano II secolo d.C. Società Evoluzione demografica Dagli ultimi dati del censimento 2011 nel Comune di Ozieri si registra una variazione negativa del 4 %, passando da 11.334 abitanti nel 2001 a 10.881 abitanti nel 2011. In base ai dati del censimento 2001 nel Comune di Ozieri sono stati rilevati 11.334 abitanti residenti, dei quali 7.384 abitanti (pari al 71%) nel centro urbano di Ozieri. Le rimanenti località abitate del territorio comunale sono il quartiere di San Nicola con 2.927 abitanti e la frazione di Chilivani con 294 abitanti, mentre la restante popolazione sparsa ammonta a 1.389 unità. Abitanti censiti Persone legate ad Ozieri Leonardo Tola (Ozieri XV secolo) Nobile, cavaliere, capostipite della dinastia dei Tola Maestro di Ozieri Pittore Rinascimentale Francesco Ignazio Mannu (Ozieri, 1758 - Cagliari, 1839) autore dell'inno Su patriottu sardu a sos feudatarios (1796) Gavino Cocco (Ozieri, 1724 - Cagliari, 1803) Reggente della Reale Cancelleria del Regno di Sardegna Carmine Cesarano, 1869-1935, vescovo di Ozieri. Giuseppe Garibaldi deputato di Ozieri al Parlamento italiano (1867-68, e 1870) Mario De Candia (Cagliari, 17 ottobre 1810 – Roma, 11 dicembre 1883) Tenore e patriota risorgimentale. Franco Emanuel Solinas (Ozieri 1925 - S. Margherita Ligure 2005) poeta e pittore Salvatore Saba (Ozieri,1795 - India 1863) 55° Ministro generale dell'ordine cappuccino. Maria Rosa Punzirudu, (Ozieri, 1887 – 1964) Mario Francesco Pompedda (Ozieri,1929 - Roma 2006) Cardinale. Francis Lai (Nizza,26 aprile 1932) Compositore, musicista. Maria Teresa Cau (Ozieri 1944-1977) Cantautrice e cantante folk Giuseppe Pericu (Genova, 20 ottobre 1937) Politico. Giuseppe Altana (Torino, 1886 - Ozieri, 1975) pittore e incisore Pietro Tinu (Ozieri, 1923 - Cagliari, 1999) pittore e incisore Salvatore Ghisaura (Ozieri, 1823 - Ozieri, 1889) pittore Giacomo Camilla (Ozieri, XVIII sec.) scultore e ebanista Orazio Satta Puliga (Torino 6 ott. 1910 - Milano 22 marzo 1974) ingegnere e progettista Alfa Romeo Franco Cocco (Buddusò,1935) poeta, studioso Alberto Masala (Ozieri,1950) poeta, scrittore Giuseppe Masia (Ozieri, 1963) Comico Pamela Prati (Ozieri, 1958) showgirl Luca Sbisa, (Ozieri, 1990) hockeista su ghiaccio della NHL Luigi Lodde (Sassari, 19 aprile 1980) Tiratore di skeet della nazionale azzurra. Geografia antropica Frazioni Chilivani San Nicola Fraigas Sport Calcio La principale squadra di calcio della città è l' A.S.D. Ozierese 1926 che milita nel girone B sardo di Promozione. E' nata nel 1926. Voci correlate Associazione nazionale città del pane Canto sardo a chitarra Diocesi di Ozieri Stazione di Ozieri Chilivani Storia mineraria di Ozieri Storia militare di Ozieri Grotte di San Michele (Ozieri) Cultura di Ozieri Note ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2013. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012. ^ Comunas, Storia di Ozieri ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. Bibliografia Manlio Brigaglia, Salvatore Tola (a cura di), Dizionario storico-geografico dei Comuni della Sardegna, 3 (M-O), Sassari, Carlo Delfino editore, 2006, ISBN 88-7138-430-X. Francesco Floris (a cura di), Grande Enciclopedia della Sardegna, Sassari, Newton&ComptonEditori, 2007. Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Ozieri Collegamenti esterni Ozieri Sito istituzionale del comune La scheda del comune nel portale Comunas della Regione Sardegna Storia di Ozieri
Immagine descrittiva - c

Cosa vedere