Alla scoperta dei laghi più belli d’Italia - ViaggiArt
Destinazioni

Alla scoperta dei laghi più belli d’Italia

CC BY
3 anni fa
Matera

L’Italia è ricca di laghi che richiamano l’attenzione del turista.

La Lombardia vanta Gardone Riviera che, nonostante sia un piccolo comune della provincia di Brescia, è una delle principali località turistiche del Lago di Garda.

La sua posizione permette al turista, oltre a godere del lago per rinfrescarsi e rilassarsi, di visitare le località vicine famose per la loro ospitalità e tradizioni, come Salò, la Riva del Garda (il sogno di ogni surfista), e la Valtenesi. Inoltre, tappa fondamentale per ogni turista, è una visita al Vittoriale degli Italiani, cittadella monumentale costruita sulle rive del lago di Garda come dimora del poeta Gabriele D’Annunzio, e ai giardini botanici Hruska.

Dal lungolago di Gardone Riviera parte il battello che porta a Malcesine, da dove parte la nuova funivia panoramica dotata di cabine rotanti.

Connobio, in Piemonte, è situato sulla riviera nord-occidentale del Lago Maggiore, e conserva, tutt’ora in buone condizioni, il centro storico nella sua struttura urbanistica con palazzi cinquecenteschi, i ciottoli che pavimentano le strade e il lungolago. Connobio offre al turista diverse opportunità di svago; per gli amanti dello sport, della vela, e per gli appassionati di escursioni.

Cannero Riviera è una località che sporge tra il lago e la montagna, e presenta caratteristiche tipiche delle località costiere mediterranee. Mete interessanti sono il Ponte, Cassino e Cheggio che, passeggiando, partendo dal lago, collegano la zona storicamente destinata ai commerci, alla pesca, ai giardini fioriti, con villaggi rurali dove l’agricoltura ha adeguato alle proprie necessità la montagna. Inoltre, passeggiando sul lungolago ci si perde nell’incantevole vista sul lago e sui castelli di Cannero.

Il soggiorno in Valsugana consente di visitare antichi borghi e chiese, ma anche dimore e palazzi che conservano il fascino della “Belle Ėpoque”, come case museo testimoni dei personaggi che vi hanno vissuto. Il Lago di Levico è il secondo lago più esteso della Valsugana e, insieme al Lago di Caldonazzo (ideale per gli amanti di windsurf, vela e canottaggio), è tra i laghi più caldi del Sud Europa. A est del lago si affaccia la città storica di Levico Terme dove sono presenti due stabilimenti balneari. Di particolare interesse è il Biotopo Canneto di Levico, un’area protetta ricca di vegetazione.

Il centro di Pergine, di origine medievale, conserva le torri storiche annesse all’antico castello. A Pergine si può visitare la Valle dei Mocheni, la valle incantata coperta da boschi di larice, luogo di tradizioni legate all’origine tedesca della popolazione che dà vita ad una delle minoranze linguistiche del Trentino.

Calceranica al Lago si trova nei pressi del lago di Caldonazzo, ricco di rive erbose dove potersi rilassare e prendere il sole. Caratteristica di questo luogo è il parco minerario che ha recuperato l’antica miniera di pirate. Alle spalle di Calceranica si estende l’altopiano della Vigolana, balcone panoramico sulla Valsugana e sul lago.

PhCredits: Di Luca CasartelliDSC_6340.jpg, CC BY-SA 2.0, Collegamento

Matera

Matera

Matera, capoluogo dell'omonima provincia è la seconda città della Basilicata per popolazione. Nota anche come "Città dei Sassi" e "Città Sotterranea" per gli storici rioni Sassi, uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, primo...

Booking.com