Punto di Interesse

Porto Vecchio e Dogana Veneta

Via Fontana, 14, Lazise, (Verona) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

La cosiddetta "Dogana Veneta" fu una costruzione di grande importanza per lo scalo delle merci, insieme all'antistante Porto Vecchio, già segnalato nelle carte del X secolo. Alle estremità vi erano due torri, oggi non più presenti, dalle quali partivano le Mura che proteggevano il Porto e si collegavano al Castello Scaligero. Il Porto venne ampliato nel XVI secolo, ma di un arsenale si ha notizia già a partire dal 1329: realizzato dagli Scaligeri e utilizzato dai veronesi prima e dai veneziani più tardi, per la custodia di parte della flotta. La Dogana oggi appare come un unico locale in pietra di 900 m², utilizzato come centro congressi.

Potrebbero interessarti