• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Idee di Viaggio

Scorci e paesaggi mozzafiato: 8 luoghi da non perdere

Bologna 2 mesi fa Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Piccoli borghi, città d’arte, paesaggi mozzafiato paragonabili ad un quadro. Come piccoli capolavori artistici ci sono posti che riempiono lo sguardo e il cuore: andiamo alla scoperta degli scorci e dei paesaggi più belli d’Italia!

Finestre sul mare 

1. Arcomagno di San Nicola Arcella 

Tra gli scorci pittoreschi in Calabria una roccia naturale crea una vera e propria cornice ad arco sul mare. Siamo a San Nicola Arcella, sul Tirreno cosentino, è qui che l’Arcomagno incornicia le acque cristalline che incontrano un lembo di sabbia dando origine ad un luogo unico.  

2. Riserva dello Zingaro 

Tra San Vito Lo Capo e Castellamare del Golfo la Riserva naturale dello Zingaro offre itinerari naturalistici con panorami mozzafiato. Percorribile solo a piedi, questa riserva è un susseguirsi di calette dai ciottoli chiari che si alternano a scogliere a picco sul mare dove il verde della terra si tuffa nel mare azzurro regalando paesaggi unici al mondo 

Borghi marinari 

3. Porto Venere 

Il borgo marinaro di Porto Venere, in Liguria, conosciuto come il Borgo dei Poeti, spicca fra tutti per i suoi vicoli pittoreschi, colorati e romantici. Uno dei luoghi da visitare dove è possibile ammirare al tempo stesso panorami bellissimi diretti sul mare e stradine pittoresche.  

4. Costiera Amalfitana 

Costellata da borghi marinari questo luogo, patrimonio UNESCO, è un vero e proprio paradiso naturale che sposa la cultura del posto. Visitare la Costiera Amalfitana e i comuni come Cetara, Vietri sul Mare o Ravello significa perdersi in vicoli e scorci dal fascino unico e godere al tempo stesso delle viste più belle d’Italia. 

Tra borghi e distese verdi

5. Le Langhe e il Roero 

Un gioiello del Piemonte ricco di paesi e borghi fortificati sulle alture, vigneti e colline, le Langhe e il Roero sono tra gli scenari più belli dello Stivale. Dichiarato bene UNESCO proprio per i suoi paesaggi vitivinicoli, questo posto nutre occhi e corpo, dove natura, cibo e buon vino si incontrano per regalare un’esperienza indimenticabile. 

6. Montefeltro 

Borghi medievali e incantevoli rocche si alternano a rupi e valli, montagne e colline nella regione storia di Montefeltro. Una realtà storico-geografica che abbraccia Marche, Emilia-Romagna, Toscana e Repubblica di San Marino, regalando scorci e panorami unici al mondo. Questi luoghi sono stati anche protagonisti dei quadri di Piero della Francesca, tra paesaggi più belli degni di un capolavoro. 

Città d’arte 

7. I portici di Bologna 

I vicoli più belli d’Italia li troviamo a Bologna, nei suoi 38 chilometri di portici che abitano tutto il centro storico. Costruiti nel tardo medioevo, i portici bolognesi rendono la città felsinea unica al mondo. 

8. Terrazza su Roma 

Tra gli scorci da non perdere nella nostra penisola quello che accoglie Parco Savello, uno splendido e antico giardino situato sul colle Aventino di Roma e conosciuto ai più come Giardino degli Aranci proprio perché ospita alberi d’arancio secolari. Il Parco custodisce una terrazza panoramica sulla città offrendo una delle viste più belle del mondo. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti