c
Idee di Viaggio

Eleusi, viaggio nella Capitale Europea della Cultura 2021

Scritto da Valeria Bonacci, 20/11/19

Elefsina, Eleusi in italiano, a pochi chilometri dalla capitale greca, è una città ricca di fascino, patria del grande Eschilo, anticamente considerata sacra insieme a Olimpia, Delos, Delfi e la stessa Atene. 

È proprio questa sacralità che ancora oggi Eleusi riesce ad evocare a renderla una delle città più affascinanti della Grecia, aggiudicandosi il titolo di Capitale Europea della Cultura 2021 insieme a Timișoara (Romania) e Novi Sad (Serbia). 

Molti credono che il nome di Eleusi derivi dal greco έλευσις (èlefsis) ovvero “arrivo” in riferimento all’arrivo della dea Demetra e di sua figlia Persefone. Ciò che rende in realtà nota questa città intrisa d’antico mistero erano le celebrazioni in onore della dea Demetra e di sua figlia dove si tenevano i misteri eleusini, uno dei riti religiosi più noti e segreti del paganesimo greco.

Il mutamento di coscienza che avveniva nell’iniziato era straordinario; egli viveva dopo quell’evento di nuove certezze. Un retore, parlando dell’esperienza che aveva provato ad Eleusi, affermò:

 “Uscii dalla sala dei Misteri sentendomi totalmente diverso” (letteralmente: “straniero a me stesso”)

(Sopatro, Reth. Gr., VIII, p. 114)

I Misteri rappresentavano il mito del rapimento di Persefone da parte di Ade, re degli inferi ma i riti e le cerimonie furono sempre tenute segrete, l’unica cosa certa è che i Misteri Eleusini evocassero un aldilà e che duravano all’incirca 9 giorni. 

Eleusi Capitale Europea della Cultura 

Per anni svalutata a causa di un processo d’industrializzazione invadente che ne ha compromesso anche il mare e le spiagge, Eleusi si sta dedicando ad un’attività culturale creativa intensa, lottando per la sua antica quanto singolare identità. 

Foto di thanos capsalis da Pixabay 

Per questo motivo il dossier presentato dalla città per candidarsi come Capitale Europea della Cultura 2021 è intitolato «Transition to EUphoria», un claim che vuole accendere un faro sull’enorme potenziale artistico e culturale della città affrontanto le grandi sfide dei nostri tempi. 

Cosa vedere ad Eleusi

La prima cosa da vedere ad Eleusi in questo viaggio nella storia dell’Antica Grecia è il Santuario di Demetra e Kore, il Telestèrion, luogo dove avvenivano i famosi riti sacri. 

Da non perdere il sito archeologico e il museo di Eleusi, il tempio di Artemide e il grande popileo, porta d’accesso all’antica area sacra eleusina fatto edificare da Marco Aurelio. 

Sono diverse le meraviglie archeologiche che conserva questo gioiello di storia e cultura situato a 20 chilometri da Atene, soprattutto quelle legate a Demetra. Oltre al Telestèrion anche il Pozzo delle Danzatrici, in greco Kallichoron, è legato alla Dea e ai Misteri. 

Questo antico pozzo risalente al VI secolo a.C. pare sia proprio quello scelto da Demetra per riposare durante la ricerca di Persefone rapita dal re degli inferi, luogo di danze rituali in onore della dea durante le celebrazioni dei misteri eleusini. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Gita a Tindari: set del commissario Montalbano

Idee di Viaggio

Gita a Tindari: set del commissario Montalbano

Partiamo per una gita a Tindari col commissario Montalbano: set da film, luogo letterario, famosa per la Madonna Nera e il parco archeologico.

Nel borgo di Etroubles: museo a cielo aperto in Val d'Aosta

Idee di Viaggio

Nel borgo di Etroubles: museo a cielo aperto in Val d'Aosta

Esiste un borgo, in Val d'Aosta, capace di abbinare come pochi arte e natura: si tratta di Etroubes, museo a cielo aperto. 

Weekend ad Aieta, tra i borghi più belli della Calabria

Idee di Viaggio

Weekend ad Aieta, tra i borghi più belli della Calabria

Il borgo di Aieta, nel Parco Nazionale del Pollino, è tra "I Borghi più Belli d'Itala" e certamente uno dei più belli in Calabria. Scopriamo perché.

Visitare la Calabria in auto: l'itinerario perfetto

Idee di Viaggio

Visitare la Calabria in auto: l'itinerario perfetto

Scopri come visitare la Calabria in auto nel modo più semplice e suggestivo: luoghi, itinerari e consigli per un viaggio calabro coast to coast.  

Incisioni rupestri in Val Camonica: viaggio nella Preistoria

Idee di Viaggio

Incisioni rupestri in Val Camonica: viaggio nella Preistoria

Il Parco Nazionale delle incisioni rupestri in Val Camonica è una vera e propria galleria d'arte preistorica: oltre 200.000 le figure incise sulla roccia.

Dove andare in vacanza a marzo: mete ed eventi

Idee di Viaggio

Dove andare in vacanza a marzo: mete ed eventi

Marzo è il mese in cui occorre staccare la spina: ecco dove andare in vacanza a marzo in Italia e all'estero tra feste, eventi e tradizioni spettacolari.