Museo

GEIS E RISCJEI CASA DELLA MANUALITÀ RURALE

VIA MURIS, SNC, Forgaria nel Friuli, (Udine)
La Casa della Manualità Rurale Geis e Riscjei è stata inaugurata nel 2005 dall'Amministrazione Comunale, nell' ex sede della Latteria turnaria di Cornino per ospitare rastrelli in legno, gerle ed altri oggetti in vimini, donati dagli abitanti del paese, realizzati fino al 1976, anno del terremoto. La produzione di tali oggetti era tipica del posto grazie all'abbondanza di legno, reperibile nell'altopiano del monte Prat e alla notevole quantità di vimini esistente nel letto del Tagliamento.
La struttura è divisa in due stanze:
- la stanza dei rastrelli, dove troviamo gli attrezzi usati dai rastrellai come le pialle, il coltello a petto, il trapano a manovella, il marchio a fuoco. Sono esposti inoltre i rastrelli originali degli anni '30 nonché quelli più recenti di varie dimensioni.
- la stanza degli oggetti in vimini che ospita una serie di oggetti realizzati con questo arbusto: le gerle, (interessanti la còsse, lavorata a spazi aperti, ideale per il trasporto di pietre e biancheria e il còs, lavorato a spazi fitti adatto al trasporto di erba e fieno), le damigiane, i bottiglioni, un setaccio e un cappello da uomo.
Completano l'esposizione altre "testimonianze" del vecchio mondo rurale: campanacci di varie dimensioni, vecchi ferri da stiro, un lavatoio in legno.

Info orari:
La Casa della Manualità Rurale è aperta:
in inverno, la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, 
d'estate dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00. 
Per concordare orari diversi, contattare l'Amministrazione Comunale o l'Ufficio Turistico

Potrebbero interessarti