News

A Tolmezzo sul Filo dei Sapori

Scritto da Valeria Bonacci, 30/09/19

Nel pieno cuore della Carnia, tra le imponenti montagne friulane, dall’11 al 13 ottobre ci aspetta un percorso inedito alla scoperta di gusti e specialità legate a questi luoghi. 

Si chiama il Filo dei Sapori, evento nato nel 2014 per valorizzare e diffondere le ricchezze agricole del territorio che al tempo stesso cerca di svelare i volti di chi crea queste eccellenze. 

Per le vie e le piazze di Tolmezzo agricoltori e cuochi presenteranno piatti e prodotti della tradizione: sul Filo dei Sapori potrete entrare direttamente in contatto con la passione, l’amore per la terra e per queste professioni, che insieme costituiscono il valore autentico della montagna.

Non solo prodotti e degustazioni, l’idea del Filo dei Sapori è quella della riscoperta autentica del terriotorio e della sua proposta culturale oltre che culinaria. Sono diversi infatti gli eventi che in quei giorni animeranno Tolmezzo e dintorni per un viaggio a 5 sensi lungo la Carnia. 

In città potrete visitare la mostra Terre di Fiabe, l’esposizione a Palazzo Frisacco è dedicata al mondo dei sogni e dei desideri con illustrazioni di fiabe provenienti da ogni parte del mondo, dall’Iran alle Regioni Artiche. 

Casa Gortani in via Renato Del Din 6, potrete invece ammirare 32 scatti di Sebastião Salgado nella mostra Terra, un crudo e appassionato reportage sulle lotte e sulle conquiste dei contadini “Senza Terra” del Brasile. 

Al museo geologico di Ampezzo vale la pena fare un salto per scoprire le bellezze dell’Amariana con una mostra dedicata. 

Visitare invece il Museo Carnico delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Tolmezzo, in linea con il Filo dei Sapori, significherà scoprire gli antichi segreti non solo di un piatto ma anche di un popolo. 

L’evento è stato ideato dall’Unione Territoriale Intercomunale della Carnia in collaborazione con Ersa (Ente regionale per lo sviluppo rurale), altri enti ed associazioni: la Città di Tolmezzo, la regione FVG, gli Istituti scolastici Isis Solari, Isis Linussio, Cefap, la Confcommercio (GustoCarnia), Promoturismo FVG, il Consorzio delle Pro Loco della Carnia, l’Associazione Carnix Project, e lAssociazione sociale Reset e il Museo Carnico delle Arti e Tradizioni Popolari con sede a Tolmezzo.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - CC BY-SA  [Giovanni Boscherino/123rf] c

Tolmezzo

Situato ai piedi del Monte Strabut alla confluenza delle sette valli carniche, Tolmezzo è un comune della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia. La posizione...

Altri Suggerimenti

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara Capitale Mondiale del Libro 2022 per l'UNESCO. Selezionata per le politiche sul libro e la lettura, il sociale e la pace.