Immagine non disponibile
Museo

Museo del pomodoro

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Strada Giarola, 11, Collecchio, (Parma)
Di origine americana, il pomodoro ha trovato proprio in provincia di Parma terreno fertile già a partire dalle seconda metà dell'ottocento. La sede del museo non poteva essere più adeguata: all'interno della Corte di Giarola, in un centro di trasformazione agroalimentare d'epoca medioevale, sede di un 'industria di trasformazione per i primi sessant'anni del '900.
L'allestimento, organizzato in sette sezioni tematiche parte con il racconto della storia, con l'arrivo del pomodoro in Europa nel '500 e la sua successiva diffusione nella cultura alimentare; prosegue con la seconda sezione che illustra lo sviluppo dell'industria di trasformazione nella realtà economica di Parma: dal prodotto secco alla conserva, dai concentrati alle passate, dai sughi pronti ai succhi da bere. La terza mostra lo sviluppo delle tecnologie produttive e la quarta affronta la tematica del prodotto finito e degli imballaggi. La quinta sezione si dedica allo sviluppo dell'industria meccanica e la sesta racconta i protagonisti e i lavori in fabbrica. Chiude il percorso la  la cultura del Mondo del Pomodoro con pubblicità, citazioni, dipinti, sculture e ricette, fino ad arrivare al matrimonio con la pasta e la pizza.

Collecchio

Collecchio

Collecchio (Colécc in dialetto parmigiano) è un comune italiano di 14.120 abitanti della provincia di Parma. Storia Collecchio (Colliculum in età medievale) è un centro agricolo e industriale della provincia di Parma. Si trova sulla...

Booking.com