Corso Vittorio Emanuele | ViaggiArt
Sedili a mensoloni, opera di G. Ciulla
Punto di Interesse

Corso Vittorio Emanuele

Sedili a mensoloni, opera di G. Ciulla. https://it.wikipedia.org/wiki/Corso_Vittorio_Emanuele_(Caltanissetta)#/media/File:Sedili_a_mensoloni_di_G._Ciulla_in_C.so_Vitt._Emanuele_a_Caltanissetta_06.JPG
Corso Vittorio Emanuele II, 93, Caltanissetta

Nasce da Viale Conte Testasecca e con i suoi 550 metri di lunghezza attraversa il cuore del centro storico, arrivando fino alla Badìa. Lungo il suo percorso lambisce Piazza Garibaldi e si incrocia con Corso Umberto I. Le due vie dividono il centro storico della città nei quattro quartieri: San Francesco, San Rocco, Santa Venera e Flavia e Zingari. Sul Corso si affacciano alcuni importanti edifici, tra i quali il Palazzo del Carmine (sede del Municipio) e il Teatro Regina Margherita. Caratteristici i sei mensoloni di marmo bianco con figure antropomorfe che fungono da sedili, opera dello scultore Girolamo Ciulla.

Caltanissetta

Caltanissetta

Di origini incerte, probabilmente sicane, deve il nome agli arabi che conquistarono la Sicilia nell'IX secolo. Trasformata in feudo dai normanni, dopo varie vicissitudini passò nel 1405 sotto il dominio dei Moncada di Paternò, che...

Booking.com