Comune

Borgo Pace

Borgo Pace, (Pesaro e Urbino)
Borgo Pace è un comune italiano di 661 abitanti della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche.Geografia fisicaSi presenta come un piccolo borgo quasi interamente montano. A Borgo Pace si ha l'incontro dei due torrenti Meta e Auro, che fondendo le loro acque danno luogo al fiume Metauro, il più lungo della regione Marche.Nonostante il numero di abitanti dell'intero territorio comunale sia così esiguo (661 all'anno 2001), l'estensione territoriale risulta tuttavia molto vasta (55 km²), e comprende frazioni quali Parchiule, Sompiano, Lamoli; quest'ultima è senza dubbio la più conosciuta.StoriaMonumenti e luoghi d'interesseIl cuore del piccolo paese metaurense è la Piazza del Pino, dove si possono ritrovare la chiesa di Santa Maria Nuova, il municipio e tutte le più importanti strutture paesane.Da vedere, inoltre, la basilica di San Michele Arcangelo che sovrasta la frazione di Lamoli.Architetture religioseSull'altare laterale della Chiesa di Santa Maria Nuova di Borgo Pace, riedificata dopo da distruzione del paese ad opera dei nazisti nel secondo conflitto mondiale, è conservato un dipinto di scuola Umbra della fine del XVI secolo, raffigurante la Vergine con Bambino e Angeli. Nell'abside della stessa chiesa è invece conservata una Madonna con Bambino, maiolica policroma di Casteldurante (Urbania).Nell'Abbazia Benedettina di Lamoli, dedicata a San Michele Arcangelo, si possono ammirare tre affreschi del XV secolo raffiguranti una Madonna in trono col bambino, San Rocco e San Giuliano.Nella frazione di Sompiano, nella chiesina risalente a fine XV secolo, è conservato un affresco contemporaneo. Sull'altare maggiore della chiesa di Santa croce, una tavola raffigurante un'ascensione datata a fine Quattrocento.Nella Parrocchia di San Floriano, nella frazione di Palazzo Mucci, è conservata una crocifissione di Giustino Episcopi, conosciuto come Raffaellino del Colle. Nello stesso paesino si trova un palazzetto signorile del XVII secolo, che ospitò nel 1802 Luciano Bonaparte.La chiesina romanica di San Leone, a Figiano, mostra affreschi del sec. XIV.All'interno della chiesa di Santa Maria, nella piccola frazione di Parchiule, troviamo opere di interesse artistico, tra cui la Tela dell'Annunciazione e la Madonna del Rosario, dipinta da Giovanni Francesco Guerrieri nel 1600.SocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti CulturaIstruzioneMuseiPresso l'Aula Verde di Borgo Pace, in loc. "Le Conce", è possibile visitare il "Museo del Carbonaio", in cui è esposta una documentazione fotografica in bianco e nero sul tradizionale mestiere dei carbonai.Si trova presso l'"Agriturismo Sacchia" di Borgo Pace il "Museo della Civiltà Contadina", che conserva strumenti, utensili e vecchi macchinari che hanno accompagnato la vita di campagna e la civiltà contadina.Il chiostro dell'Abbazia Benedettina di Lamoli ospita invece il "Museo dei Colori Naturali", attraverso il quale si può scoprire l'affascinante mondo dei colori naturali.EventiNella frazione di Lamoli, ogni anno dal 13 al 15 agosto si registra grande afflusso turistico in occasione della "Sagra della panzanella", che si conclude nella serata di Ferragosto con la rappresentazione dei tipici "quadri viventi" in occasione della Festa dell'Assunta.In crescita è la festa celebrata l'ultimo week-end di agosto dedicata "patata di Sompiano", varietà autoctona di patata rossa che viene coltivata in zona senza l'ausilio di concimi chimici e fitofarmaci.Presso la frazione di Parchiule si tiene la "Festa del basilico", la prima domenica del mese di settembre.La prima domenica di giugno, nella zona adiacente alla chiesa di S. Croce presso la frazione di Sompiano, si svolge la "Festa della schiacciata al rosmarino".Personalità legate a Borgo PacePapa Clemente XIV, nato Gian Vincenzo (Lorenzo) Ganganelli (1705 - 1774)EconomiaFra le principali attività spiccano artigianato e soprattutto agricoltura. Molto importante è comunque il paesaggio, sfruttato dal comune e dalla Comunità Montana come attrattiva turistica: in questo ambito, i percorsi montani dell'Alpe della Luna sono assiduamente frequentati da molti turisti, provenienti dall'entroterra pesarese nonché dalle vicine Toscana e Umbria, raggiungibili percorrendo il vicino valico di Bocca Trabaria.Caratteristica attività, riscontrata ormai soltanto in pochissime zone d'Italia, è quella svolta dai "carbonai", i quali tutt'oggi lavorano nelle tipiche carbonaie per ottenere il carbone dalla combustione anossica del legname.AmministrazioneSportMolto sviluppati sono gli impianti sportivi del luogoDurante tutto l'anno il palazzetto dello sport comunale ospita tornei e ritiri di squadre di Pallacanestro.La squadra di calcio locale è l'A.S. Borgo Pace che milita attualmente in Terza Categoria.È inoltre in costruzione un campo da golf, denominato "Golf Club Alpe della Luna , con campo pratica e tre buche già presenti.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ Dato Istat all'1/1/2010.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Gof Club Alpe della LunaVoci correlateComunità Montana Alto e Medio Metauro

Cosa vedere