Immagine non disponibile c
Museo

Museo delle terrecotte e della Banda Grossi

Corso Umberto, 17, Barchi, (Pesaro e Urbino)
Il museo si articola in due sezioni in sé indipendenti, ma unite dal fatto di documentare attività e vicende che hanno segnato profondamente la vita e l'immaginario del territorio.
La lavorazione della terracotta per trarne vasellame di uso agricolo e domestico è attestata a Villa del Monte almeno dal '700.
Negli anni '50 del secolo scorso erano ancora attive 10 fornaci e oltre 60 famiglie che praticavano questa attività. Tra i vasi più richiesti era il tipico orcio panciuto nel quale si conservava o si trasportava nei campi l'acqua attinta dalle sorgenti o dai pozzi. Il museo propone, oltre all'illustrazione di materiali e tecniche, anche una campionatura del vasellame tipico prodotto, la cui forma era dettata dalla funzione, ma non priva di una sobria eleganza.

Potrebbero interessarti