Destinazioni - Comune

Atina

Luogo: Atina (Frosinone)

Atina, una delle cittadine più antiche della Valle di Comino, è uno dei “Borghi più belli d’Italia”.

Una leggenda narra che la città di Atina sia stata costruita da Saturno nell’Età dell’Oro e, per questo, insieme ad altre quattro, fa parte della Città Saturnie. Il borgo è stato nominato anche da Virgilio nell’Eneide con l’appellativo di Atina potens.

Per accedere al centro storico bisogna attraversare Porta dell’Assunta, che conduce a Piazza Garibaldi con il suo Fontanone.

La Chiesa più importante è la Concattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, costruita sui resti del tempio di Saturno a tra navate; la sua facciata è in stile barocco e sulla cima presenta una piccola statua di San Giovanni Battista, mentre al suo interno è possibile ammirare diversi affreschi realizzati da Teodoro Mancino.

Palazzo Cantelmo - o Palazzo Ducale - è oggi sede del Comune e al suo interno è possibile visitare la Sala di Rappresentanza, con un magnifico mosaico a tessere, e la Cappella privata di Sant’Onofrio.

Meritevole di visita anche il Museo Archeologico, cinque sale espositive a testimonianza della popolazione sannita tra diorami, armi in bronzo, ceramiche, epigrafi e oggetti di vita quotidiana. 

Il Parco Comunale è un vero e proprio giardino botanico.

Atina vanta due prodotti DOP: il vino color rosso rubino Cabernet Atina e il Fagiolo Cannellino Bianco di Atina, utilizzato nella caratteristica Pignata

Atina c

Cosa vedere