MUSEO D'ARTE SACRA DI ALCARA LI FUSI | ViaggiArt
Immagine non disponibile
Museo

MUSEO D'ARTE SACRA DI ALCARA LI FUSI

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
PIAZZA S. PANTALEONE, 25, Alcara Li Fusi, (Messina)
Ha sede negli ambienti dell'antico monastero delle Vergini Benedettine (eretto nel 1559). Inaugurato nel giugno del 2003, il Museo offre un percorso espositivo di circa 350 metri quadri, su due livelli, con diverse sezioni. Al primo livello, sono esposte opere lignee di piccole dimensioni, sulle quali spicca la “Madonna col Bambino” in alabastro. Nella seconda sezione trovano posto tele interessanti, tra le quali, l’Adorazione dei Magi (G. Tomasi, 1667), la Madonna tra i SS. Andrea, Benedetto e Placido (S. Rivelli, 1788) e l’Estasi di S. Francesco (anonimo, XVII secolo). Nella terza sezione sono raggruppate opere dal Quattrocento al Seicento: di estrema raffinatezza un Crocifisso medievale, e la tavola “La Madonna tra S. Sebastiano e S. Francesco” (secolo XVI), opera della scuola di Antonello da Messina. Al secondo livello, la sezione costituita da un’ampia raccolta di paramenti liturgici di proprietà della parrocchia, e arredi argentei.

Alcara Li Fusi

Alcara Li Fusi

Alcara Li Fusi (Larcara in siciliano) è un comune italiano di 2 072 abitanti della provincia di Messina in Sicilia. Si trova a circa 100 chilometri ad ovest del capoluogo provinciale, nel Parco dei Nebrodi. Geografia fisica Il paese si...

Booking.com