News

Ponte di Ognissanti: arriva il Milano Wine Festival 

Scritto da Redazione , 28/10/19

Concedersi una pausa significa anche concedersi un buon bicchiere di vino, quale occasione migliore per vivere un evento interamente dedicato alla bevanda degli dei se non il Milano Wine Festival

Dal 31 ottobre al 3 novembre arriva la fiera nazionale del vino che vedrà la partecipazione di produttori vinicoli provenienti da tutta Italia, dalle cantine più rinomate a quelle ancora poco conosciute.

Vivere il ponte di Ognissanti in una città cosmopolita come Milano per “Bere meno, ma bere meglio”, assaporando tutta la storia e la tradizione di un territorio che un buon calice di vino è in grado di raccontare. È con questa mission che si presenta l’evento ideato e diretto da Arte del Vino, una 4 giorni di degustazioni e convivialità

Spazio a corsi gratuiti di avvicinamento al mondo del sommelier con Fisar Milano e all’ottimo cibo, che come sempre accompagna il buon vino: saranno presenti anche espositori gastronomici dedicati alle eccellenze della tradizione italiana, dal Piemonte alla Calabria, ma anche food truck e birre artigianali. 

Wine Festival Milano: location e orari

Ad accogliere il Milano Wine Festival sarà Piazza Città di Lombardia, la piazza coperta più grande d’Europa sita al centro della Città della Moda. 

È possibile visitare il Festival di giorno o di sera, in base alle vostre preferenze. È possibile infatti acquistare il biglietto diurno al costo di 20 € ed è valido il giovedì dalle ore 15.00 alle 19.00; venerdì, sabato e domenica invece dalle 12.00 alle ore 19.00.

Il biglietto diurno prevede la consegna di tasca e bicchiere, degustazioni illimitate presso tutte le cantine vinicole e un buono acquisto del valore di 3€. Per motivi di sicurezza pubblica non è possibile bere il vino acquistato, ma con il biglietto giornaliero è possibile degustarne a volontà. 

Se invece siete amanti della movida notturna l’ideale è visitare il Wine Festival Milano a partire dal tramonto, dalle ore 19.00 a mezzanotte. Acquistando il biglietto serale al costo di 5€ avrete il calice e la taschina per aver accesso alle degustazioni e i vini potranno essere degustati tramite l’acquisto di appositi token (ogni token corrisponde ad 1€).

Milano Wine Festival: dove dormire

Ecco 4 soluzioni eccellenti per il Vostro soggiorno al Wine Festival a due passi da Piazza Città di Lombardia e dalle bellezze più interessanti di Milano. 

Four Points Sheraton Milan Center

Four Points Sheraton Milan Center by Booking.com

Direttamente nel cuore di Milano, il Four Points Sheraton Milan Center fa parte della catena Marriot Internetional. Eleganza, pulizia, ambienti insonorizzati e un grande centro fitness, fanno del Four Points Sheraton una delle migliori strutture per il rapporto qualità - prezzo.

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA UNA CAMERA


Isola Suite

Isola Suite by Booking.com

Luminosa struttura sita nel quartiere Garibaldi – Porta Nuova, l’Isola Suite è l’ideale per chi preferisce la formula appartamento e per chi viaggia in compagnia. L’Isola Suite dispone infatti di due camere da letto e due bagni, soluzione adatta a due giovani coppie o a tutta la famiglia. 

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA UNA CAMERA


Hotel Bolzano

Hotel Bolzano by Booking.com

Grazie alla sua comodissima posizione, adiacente alla Stazione Centrale di Milano, l’Hotel Bolzano è una delle strutture più economiche e nuove della zona. Ad arricchire l’offerta di questo modernissimo hotel un bel giardino privato dove poter gustare la colazione a buffet o degli ottimi spuntini durante la giornata. 

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA UNA CAMERA


Miniattico Fara

Miniattico Fara by Booking.com

Vicinissimo alla stazione Centrale di Milano, il Miniattico Fara è un delizioso appartamentino impreziosito da un terrazzino che offre vista sul giardino e un parcheggio privato. Da qui è facile raggiugere il Wine Festival e al tempo stesso esplorare le bellezze architettoniche e storiche della città.

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA UNA CAMERA


Come arrivare

Raggiungere Piazza Città di Lombardia con i mezzi è davvero molto semplice, essendo situata ai piedi di Palazzo Lombardia, sede istituzionale della Giunta Regionale. 

Le alternative possibili per raggiungere il Milano Wine Festival sono il Bus, precisamente le linee urbane 43 e 60, la Metro ovvero la linea 2 (verde) fermata Gioia, linea 3 (gialla) fermata Centrale FS o Sondrio e linea 5  - fermata Isola. 

Anche il treno è una soluzione comoda per raggiungere la grande piazza coperta, le linee che fermano vicino i luoghi del Wine Festival sono la RE6, S11, S13 e S6

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - CC BY-SA Foto di engin akyurt da Pixabay  c

Milano

Milano, Città Metropolitana della Lombardia, è legata al culto di Sant'Ambrogio e della Madonnina che domina la città dall'alto del Duomo. Polo industriale e...

Altri Suggerimenti

Estate in città? A Milano tra i Navigli!

Estate in città? A Milano tra i Navigli!

“Se siete a Milano e soffrite il caldo, il modo migliore per godersi l’estate in città è fare un giro tra i Navigli. In barca, in bici, a piedi o in carrozza,...

Il Parco delle Lettere: Milano da leggere

Il Parco delle Lettere: Milano da leggere

Se pensate a 7 parchi pubblici e 6 biblioteche nel cuore di Milano, attrezzati con arredi eco-innovativi funzionali alla lettura e alla scrittura, state pensando al...

Luoghi di Donna

Luoghi di Donna

Perdonate il vezzo ma oggi, 8 Marzo Festa della Donna, “Luoghi di Carta” si trasforma in “Luoghi di Donna”, posando uno sguardo rosa sull’Italia scritta e...

6 Luoghi interstellari da visitare con ViaggiArt

6 Luoghi interstellari da visitare con ViaggiArt

Lo sapete ormai tutti, oggi è il giorno di Star Wars. La saga di George Lucas approda oggi al cinema con il nuovo episodio, “Il risveglio della Forza”, e noi di...

Milano sono tutto tuo

Milano sono tutto tuo

Disegnare un’immagine con le parole è sempre una bella impresa. Suscitare un’emozione, come se la vivessi proprio in quel momento, è un dono che non tutti...

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Invocato a gran voce, il Ministero del Turismo torna a esercitare competenze istituzionali a sé stanti dopo essere stato cancellato nel 1993.