Sacro Monte di Varese (Sito UNESCO) | ViaggiArt
Edificio di culto

Sacro Monte di Varese (Sito UNESCO)

Via Sacro Monte, Varese

Il Sacro Monte di Varese fa parte del gruppo dei nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, Siti UNESCO. È costituito da quattordici cappelle, dedicate ai Misteri del Rosario, che conducono al Santuario di Santa Maria del Monte, luogo di pellegrinaggio sin dal Medioevo, che funge da quindicesima cappella che tra l'altro conserva un organo neoclassico del 1831, opera di Luigi Maroni Biroldi. Il borgo di Santa Maria del Monte, dove si trova il Santuario, è collegato al resto della città, oltre che attraverso una linea urbana (linea C), anche attraverso una storica funicolare recentemente rimessa in funzione. La sommità del monte si erge sino alla massima quota di 883 metri s.l.m. Il Sacro Monte di Varese rispetta pienamente l'idea di luogo sacro immerso in un ambiente naturale, di rilevante interesse paesaggistico, su un'altura dove preesistesse una tradizione secolare di pellegrinaggi e testimonianze di fede. Vennero chiamati alla realizzazione delle cappelle un nutrito gruppo di artisti, in grado di spaziare dal Manierismo al Barocco.

Varese

Varese

Varese, detta anche "Città Giardino" per via dei numerosi parchi e giardini che si trovano nel centro abitato e in gran parte pertinenze di ville edificate tra il XVIII secolo e l'inizio del XX secolo, fa parte delle colline del Parco...

Booking.com