Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Come raggiungere le Isole Borromee da Stresa

Scritto da Redazione , 12/08/20

Sogni una crociera sul Lago Maggiore? Ecco come raggiungere le Isole Borromee da Stresa e cosa vedere nell'arcipelago magico, sospeso tra arte e natura. 

Disteso sulle acque d'argento del Lago Maggiore, l'arcipelago delle Isole Borromee è formato da tre isole, un isolotto e uno scoglio. Come raggiungere le Isole Borromee da Stresa?

Le Isole Borromee sono amministrativamente divise tra i comuni di Stresa – Isola Madre, Isola Bella e Isola dei Pescatori – e Verbania (la suggestiva frazione Pallanza) – la minuscola Isola di San Giovanni – e rappresentano un piccolo scrigno da scoprire. 

Per raggiungere le Isole Borromee è necessario prendere un traghetto dalla piccola stazione turistica di Stresa, uno dei porticcioli principali della navigazione del Lago Maggiore.

Tour Isole Borromee: cosa vedere e cosa fare

Ciascuna delle Isole Borromee offre ai visitatori scorci paesaggistici da favola, con classici Giardini Barocchi all’Italiana, parchi e musei che custodiscono cimeli scaligeri e della famiglia Borromeo.

Vediamo cosa c'è da vedere e come raggiungere le Isole Borromee da Stresa.

La più popolosa delle isole è l'isola dei Pescatori (poco più di una cinquantina di abitanti) che grazie alle caratteristiche case a più piani, il lungolago e i pittoreschi vicoletti rappresenta il simbolo dell'arcipelago.

Nei mesi estivi è presa d'assalto da un gran numero di visitatori attratti dagli utensili d'artigianato locale in vendita nel caratteristico mercatino dell'isola. A Ferragosto, poi, il borgo si accende con la processione della statua della Madonna che viene spostata attorno all'isola su una barca.

Affascinante anche l'Isola Bella, la più prossima alla costa di Stresa, che ospita il seicentesco Palazzo Borromeo e un giardino ricco di fioriture colorate – azalee, glicini, rose, orchidee – che è possibile ammirare per tutto l'arco dell'anno.

L'Isola Madre, invece, è famosa per essere quasi interamente coperta da giardini che portarono lo scrittore Gustave Flaubert a definirla «il luogo più voluttuoso che abbia mai visto al mondo». La Madre ospita anche una variegata fauna di volatili orientali, come pavoni bianchi, pappagalli e fagiani dorati.

Traghetti Stresa-Isole Borromee: orari e prezzi

Ora scopriamo come raggiungere le Isole Borromee da Stresa. Per raggiungere le Borromee è necessario arrivare prima a Stresa dall’autostrada dei Laghi uscendo a Carpugnino e seguendo le indicazioni per Stresa.

Dopo aver parcheggiato la vettura bisognerà raggiungere il molo e prendere una delle imbarcazioni per raggiungere le Isole. Stresa è anche servita dalle Ferrovie dello Stato, sulla linea Milano-Sempione; la stazione è situata a circa un chilometro dal molo.

Nel periodo da Marzo a Ottobre potete acquistare ed usufruire dei biglietti di andata e ritorno per la navigazione alle Isole Borromee per partenze che si effettuano dopo le ore 09,00 e gli spostamenti tra le isole sono frequenti, in modo da rendere la vostra escursione molto piacevole, con ultimo ritorno alle ore 18,00.

Le tariffe, per chi acquista i biglietti online e per viaggi di 6 persone, sono :

  • Isola Bella € 6,00 per persona
  • Isola Pescatori € 8,00 per persona
  • Isola Madre € 11,00 per persona
  • Isole Bella e Pescatori € 10,00 per persona
  • Tre isole Borromee € 13,00 per persona

I prezzi indicati sono per biglietto di andata e ritorno.

In prossimità del porticciolo di Stresa è possibile acquistare e prenotare ticket di ingresso e visite guidate. Il palazzo Borromeo e i giardini dell’Isola Bella sono aperti tutti i giorni fino al 1° novembre 2020, dalle ore 10.00 alle ore 17.30 (ultimo ingresso).

I giardini dell’Isola Madre sono aperti tutti i giorni fino al 1° novembre 2020, dalle ore 9.30 alle ore 17.30 (ultimo ingresso).

I prezzi d'ingresso all'Isola Bella oscillano dai 17 ai 7,5 €. Quelli dell'Isola Madre dai 13,5 ai 6 €. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY  [123rf/elesi] c

Stresa

Stresa è un comune italiano di 5.226 abitanti della provincia del Verbano Cusio Ossola in Piemonte. Geografia fisica Territorio Il territorio di Stresa è diviso in...

Altri Suggerimenti

Capodanno nelle Cinque Terre

Capodanno nelle Cinque Terre

Avete già pianificato il Capodanno? Noi di ViaggiArt  suggeriamo una destinazione irresistibile: brindare nell’incanto delle Cinque Terre!

Zungri, la piccola Petra calabrese

Zungri, la piccola Petra calabrese

Ai piedi del Monte Poro, poco distante da Tropea e dalla splendida Costa degli Dei esiste un luogo magico, noto come “Grotte degli Sbariati”, che poco ha da...

Curon Venosta, storia di un paese sommerso

Curon Venosta, storia di un paese sommerso

Il campanile che riemerge dal Lago di Resia nello stemma comunale di Curon Venosta, borgo della Val Venosta noto anche come il “Paese Sommerso”, è quello del XIV...

Sicilia araba, da Mazara a Palermo Capitale della Cultura

Sicilia araba, da Mazara a Palermo Capitale della Cultura

Il nostro viaggio alla scoperta dell’arte e delle atmosfere islamiche della Sicilia parte da Mazara del Vallo, prima conquista siciliana in ordine di tempo da parte...

Sul “set” di Pentedattilo, paese fantasma

Sul “set” di Pentedattilo, paese fantasma

Il borgo fantasma di Pentedattilo, uno dei più caratteristici della Calabria grecanica, è ricco di storia e leggende. Scopriamole insieme!

Quel ramo del lago di Como…

Quel ramo del lago di Como…

Scopri il nostro itinerario manzoniano, alla scoperta dei luoghi raccontati nei Promessi Sposi. A partire da Quel Ramo del Lago di Como!