Mostra

Il Cinema in Posa

Via Gioacchino Rossini, 4, Trieste 31/07/19
fino a domenica 13 ottobre 2019

Il Cinema in Posa negli scatti della Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste è una mostra che propone un percorso narrativo per vedere il cinema a Trieste, e non solo, dal secondo dopoguerra alla prima metà degli anni Sessanta. Una ricognizione sistematica dei fondi custoditi in Fototeca di Adriano de Rota e Ugo Borsatti, di proprietà della Fondazione CRTrieste e qui depositati, di Giornalfoto e dell’Archivio Comunale, incrociata con lo studio di altre fonti documentali e bibliografiche coeve, consente di raccontare il mondo del cinema. I fotografi documentano con continuità la frequentazione dei triestini, rendendo omaggio, attraverso la memoria visiva, a quella moltitudine di luoghi che oggi non esiste più come il cinema Fenice, l’Excelsior o l’Alabarda perché trasformati in garage, palestre, supermercati o negozi. Immortalati i volti noti di Trieste: Fulvia Franco, Federica Ranchi, Mario Valdemarin, Gianni Garko o Elio Ardan ma anche attori come Claudia Cardinale, Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Silvana Mangano e Sophia Loren, i critici Tullio Kezich e Tino Ranieri e i registi Mario Bolognini, Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli, Dino Risi. Infine, a corredo verranno proposti documenti e preziosi cimeli provenienti dal Civico Museo della Guerra per la Pace “Diego de Henriquez”, dal Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, dall’Archivio Generale del Comune di Trieste e interviste che faranno riemergere ricordi personali e collettivi.

*ingresso libero 

**aperto da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 17.00

Potrebbero interessarti