A Tavola

Tour tra le città del Parmigiano Reggiano

Scritto da Redazione , 24/01/19

Viaggio tra i luoghi del Parmigiano Reggiano, il re dei formaggi, che porta nel piatto i sapori di una terra generosa, che tra Parma e Reggio Emilia regala al mondo il sapore, il profumo e la storia di uno tra i migliori formaggi italiani

Un weekend che sa di buono, tra Parma e Reggio Emilia

Inconfondibile per il sapore stuzzicante al palato, pungente al punto giusto, e il profumo intenso, il Parmigiano Reggiano resta l’indiscusso re dei formaggi italiani. Degustarlo nei suoi luoghi di origine e produzione significa partire per un viaggio sensoriale che accontenta sia i semplici golosi che gli amanti delle città d'arte e dei terrritori opulenti dell'Emilia Romagna.

Il Parmigiano Reggiano stagionato è uno tra i prodotti d’eccellenza del Made in Italy, presente su tutte le tavole italiane. Cosa lo rende unico? Il terrritorio di provenienza!

Il re dei formaggi, tra i più apprezzati al mondo, è impossibile da riprodurre in qualunque altro luogo che non sia la Pianura Padana: è qui che l’alimentazione delle vacche da latte incontra la sapienza antica dei mastri casari e si trasforma in un prodotto speciale, capace di sprigionare nel palato la ricchezza dei posti di origine. 

Il nostro weekend all'insegna del gusto tocca quattro province dell’Emilia-Romagna: Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna, nelle quali si concentrano oltre 3.000 aziende agricole  e circa 350 caseifici che producono il pregiato latte da cui nasce il miglior Parmigiano Reggiano.

Caseifici Aperti: sulla "Via del Latte"

Tra visite ai caseifici e degustazioni, l'iniziativa "Caseifici Aperti" è la consueta due giorni di primavera dedicata alla scoperta di uno dei formaggi italiani più buoni al mondo. Il tour dei caseifici del Parmigiano Reggiano è praticabile comunque tutto l'anno, contattandoli direttamente.

Un consiglio? Rivolgendosi al Consorzio "Vacche Rosse" di Reggio Emilia, ad esempio, si può prenotare un’esperienza gustosa e coinvolgente alla scoperta delle varie fasi di lavorazione del latte che portano alla produzione del Parmigiano Reggiano Vacche Rosse. Altri celebri caseifici della zona sono il Caseificio Boiardo a Scandiano e il Caseificio San Pier Damiani a Parma che, a partire dai gesti che danno vita a una forma di Parmigiano, accompagnano il visitatore nelle fasi di trasformazione e degustazione del re dei formaggi.

Durante la visita è possibile godere delle bellezze del territorio e abbinare al formaggio i piatti e i vini tipici della tradizione emiliana. 

I veri appassionati della materia apprezzeranno le diverse iniziative proposte nell'arco dell'anno dal Consorzio del Parmigiano Reggiano, tutte rivolte alla scoperta del territorio attraverso la lavorazione e la degustazione del Parmigiano Reggiano, con incontri sempre piacevoli tra produttori e consumatori che decidono di trascorrere un weekend o una vacanza in questo "spicchio" di gustosa bellezza.

Prenota ora il tuo hotel in Emilia-Romagna!

Booking.com

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Parma

Capitale della Musica, Parma diede i natali ad Arturo Toscanini, ospita le spoglie di Niccolò Paganini e ogni anno in ottobre, mese di nascita del grande...

Altri Suggerimenti

Pizza, fritti e cocktail a Salerno? Granammare e le sue novità.

A Tavola

Pizza, fritti e cocktail a Salerno? Granammare e le sue novità.

Granammare a Salerno, l'unica pizzeria che abbina pizza gourmet a "fritti d'autore" e cocktaileria, per trasformare pranzo, cena e aperitivo in emozione di gusto.

Autunno in Trentino: mele DOC, vini, formaggi e Ciuìga

A Tavola

Autunno in Trentino: mele DOC, vini, formaggi e Ciuìga

Una settimana in Trentino per gustare quanto c'è di meglio tra vigneti, meleti, sagre in piazza e antichi borghi.

Sagre della castagna a ottobre 2019 in Italia

A Tavola

Sagre della castagna a ottobre 2019 in Italia

ViaggiArt ha selezionato per voi le le più belle sagre della castagna di questo mese in Italia, da nord a sud.

Mostra del Tartufo di Gubbio 2019

A Tavola

Mostra del Tartufo di Gubbio 2019

Appuntamento dal 31 ottobre al 3 novembre con la Mostra del Tartufo di Gubbio 2019. Prenota subito il tuo weekend umbro al profumo di tartufo bianco!

Cosa vedere a Saronno: gita al profumo di Amaretto

A Tavola

Cosa vedere a Saronno: gita al profumo di Amaretto

Gita a Saronno, città da scoprire tra le bellezze del centro storico, gli stabilimenti industriali e gli assaggi a base di amaretto.

 Viaggio a Città Sant’Angelo, città dell’olio e del vino

A Tavola

Viaggio a Città Sant’Angelo, città dell’olio e del vino

Nella top 10 dei migliori posti al mondo in cui vivere secondo "Forbes", il borgo è anche "Città dell'olio e del vino", luogo ideale per godersi l’autunno abruzzese.