Museo

Collezione delle tavolette di Biccherna e Mostra documentaria

Banchi di Sotto, 52, Siena Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il museo, già esistente nella seconda metà dell'Ottocento, è stato riaperto nel 2004 dopo lavori di ristrutturazione della sede. Espone la collezione completa delle tavolette di Biccherna rimaste a Siena, cioè le copertine dei registri di amministrazione della Biccherna, la magistratura finanziaria del Comune di Siena. A partire dal 1257 le copertine furono realizzate come vere e proprie pitture eseguite dai più importanti artisti senesi. Anche altre magistrature del comune di Siena e altri enti cittadini fecero realizzare tavolette simili a quelle di Biccherna fino alla metà del XVIII secolo. La seconda sezione del museo è costituita dalla Mostra documentaria dove sono esposti documenti dall'VIII secolo al XIX secolo (tra i quali alcuni bellissimi codici miniati) e dalla Mostra Dantesca con documenti relativi a personaggi della Divina Commedia.

Potrebbero interessarti