Piazza di Spagna - ViaggiArt
Punto di Interesse

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna, Roma

Piazza di Spagna, una delle più famose piazze di Roma, deve il suo nome a Palazzo di Spagna, sede dell'ambasciata spagnola presso la Santa Sede. La caratterizza una monumentale scalinata di 12 rampe e 135 voluta da papa Benedetto XIII in occasione del Giubileo del 1725 per collegare l'ambasciata alla Chiesa di Trinità dei Monti, che sorgeva su un ripido pendio del Pincio. Il progetto di Alessandro Specchi e Francesco De Sanctis propose l'urbanizzazione dello slargo attraverso una grandiosa scalinata decorata da terrazze-giardino e addobbata, in primavera e in estate, da composizioni floreali, secondo un crescendo scenico prospettico in linea con i dettami dell'architettura barocca. Ai lati della scalinata si affacciano importanti palazzi e case-museo, tra cui la casa del poeta inglese John Keats, che visse e morì a Roma nel 1821, e la famosa sala da tè "Babington's", fondata nel 1893. Dal lato di Via Frattina sorge il Palazzo di Propaganda Fide, di proprietà della Santa Sede, la cui facciate frontale e laterale sono rispettivamente opere del Bernini e del Borromini; accanto, svetta la Colonna dell'Immacolata Concezione, innalzata per la proclamazione del dogma (1856). La Colonna, di origine romana, fu rinvenuta negli scavi di Campo Marzio: poggia su un basamento di marmo con le statue dei profeti e culmina con la statua bronzea dell'Immacolata, opera di Giuseppe Obici che, ogni otto dicembre, viene omaggiata dai Vigili del Fuoco con una ghirlanda di fiori. Ai piedi della Scalinata di Trinità dei Monti, si trova una delle più celebri fontane romane, la Fontana della Barcaccia, realizzata da Pietro e Gian Lorenzo Bernini nel 1627 su commissione di Papa Urbano VIII. Deve il suo nome alla caratteristica forma che, secondo la tradizione, riproduce un'imbarcazione arenatasi in quel punto durante lo straripamento del Tevere del 1598. Piazza di Spagna, già citata nella famosa poesia di Cesare Pavese, "Passerò da Piazza da Spagna", ha ispirato molti artisti, film e serie televisive ("Le Ragazze di Piazza di Spagna", film di Luciano Emmer del 1952) ed è da sempre il centro di eventi culturali e mondani, tra i quali l'annuale kermesse legata alla "Settimana della Moda di Roma".

(Foto: https://www.flickr.com/photos/silipo/; Wikipedia)

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com