Punto di Interesse

Piazza del Campidoglio

Piazza Del Campidoglio, 1, Roma

Fin dal medioevo l'area del Campidoglio fu sede dell'amministrazione della città. Nel 1534-38 Michelangelo Buonarroti riprogettò completamente la Piazza, disegnandola in tutti i particolari: conservò l'orientamento obliquo delle preesistenze, ottenendo uno spazio aperto a pianta leggermente trapezoidale, sul quale allineò le facciate dei nuovi palazzi, col fuoco visivo costituito dal Palazzo Senatorio. Il Buonarroti progettò anche la scalinata della Cordonata e la balaustra. La statua equestre di Marco Aurelio in bronzo dorato venne posizionata al centro, l'originale, dopo lungo restauro, è oggi conservata ai Musei Capitolini, sostituita da una copia. I lavori furono completati da Giacomo della Porta. Le uniche due fontane che nel 1588 egli riuscì a realizzare per il Campidoglio sono i due leoni di basalto alla base della Cordonata, provenienti da Tempio di Iside, completati con due vasi in marmo, appositamente costruiti per raccogliere l’acqua. La Piazza fu terminata nel XVII secolo, anche se la pavimentazione fu realizzata solo nel 1940, secondo il progetto originale michelangiolesco dedotto da una stampa di Étienne Dupérac.

Roma

Comune

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com