Mausoleo delle Fosse Ardeatine - ViaggiArt
Punto di Interesse

Mausoleo delle Fosse Ardeatine

Via Ardeatina, 174, Roma
Il mausoleo, situato presso le cave in cui il 24 marzo 1944 fu perpetrato l'eccidio di 335 civili per rappresaglia contro l'attentato di via Rasella, conserva reperti, giornali, documenti, cimeli e fotografie relativi all'occupazione tedesca di Roma (1943-1944). Nel museo collocato all'interno sono esposti anche elmetti, cappelli, mitra e pistole delle SS e i disegni realizzati dall'architetto Giuseppe Perugini per il sacrario (1944-1951). 

Info dettaglio visite:
L'ANFIM (Associazione Nazionale Familiari Italiani Martiri) organizza visite guidate gratuite al mausoleo. Nella sede sociale dell'associazione (via Montecatini 8) è possibile visionare biblioteca, archivio fotografico e videoteca.                                                        
Per raggiungere il Mausoleo delle Fosse Ardeatine potete prendere la Metro A (direzione Anagnina) oppure la linea autobus n' 714 fino a Piazza di S. Giovanni in Laterano. Da qui prendete la linea 218, con fermata Fosse Ardeatine. Dalla Metro B (direzione Laurentina) scendere alla fermata Circo Massimo e proseguire con la linea 118 (direzione Lagonegro) fino alla fermata Catacombe di San Callisto.                                                                                  

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com