Isola Tiberina | ViaggiArt
Punto di Interesse

Isola Tiberina

Via di Ponte Quattro Capi, 6, Roma

L'Isola Tiberina, nata in modo alluvionale, è l'unica isola urbana del Tevere, nel centro di Roma. È collegata alle due rive dai Ponti Cestio e Fabricio. La leggenda vuole che l'isola si sia formata nel 510 a.C. dai covoni del grano mietuto a Campo Marzio. Ospitò il Tempio di Esculapio, dio della medicina, il cui culto fu introdotto nel 292 a.C. in seguito alla pestilenza. Sulle rovine del tempio, l'Imperatore Ottone III volle costruire nel X secolo una Chiesa dedicata ai Santi Adalberto Paolino e Bartolomeo. Nella Chiesa è conservata l'immagine, ritenuta miracolosa, della Madonna della Lampada, legata all'inondazione del 1557. Sull'Isola sorgono oggi due ospedali: l'Ospedale Fatebenefratelli, posto di fronte alla Basilica di San Bartolomeo, e l'Ospedale Israelitico.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com