Museo di Scultura Antica "Giovanni Barracco" - ViaggiArt
Museo di scultura antica Giovanni Barracco
Museo

Museo di Scultura Antica "Giovanni Barracco"

Museo di scultura antica Giovanni Barracco.
corso Vittorio Emanuele II, 166, Roma

Il Museo di Scultura Antica "Giovanni Barracco" raccoglie diverse opere di arte classica e del Vicino Oriente, donate al Comune dal barone Giovanni Barracco nel 1904. L'edificio che ospita il Museo fu costruito nel 1523 da un prelato bretone, Thomas Le Roye, e richiama nella decorazione la Farnesina (è detto, infatti, "Piccola Farnesina"). Nel 1899, durante alcuni lavori di scavo, emersero strutture di una casa romana di IV secolo. Il percorso museale è suddiviso in sale tematiche: la "Sala di Arte Egizia" espone pezzi provenienti sia da aste parigine che direttamente dall'antico Egitto (Stele di Nofer, Sfinge di Hatshepsut, Ritratto giovanile di Ramesse II e la grande clessidra di Tolomeo Filadelfo); nella "Sala di Arte Sumera e Assira", sono esposti pezzi provenienti dalla Mesopotamia meridionale e dai palazzi di Nimrud e Ninive; la "Sala Etrusca", con reperti da Bolsena e Chianciano; la "Sala Cipriota", con una pregevole riproduzione di carro da parata del V secolo a.C.; la "Sala dell'Arte Fenicia", con pezzi dalla Sardegna e da Sidone; le sale dell'"Arte Greca" (Busto del Sileno Marsia, Testa Apollinea e Statua di Prassitele), "Ellenistica" (Cagna ferita, di Sopatro), "Romana" (Statua di Nerone e Stele Funerarie di Palmyra); infine, "Sala dell'Arte Medievale", con un mosaico del XII secolo.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com