Tempio del Divo Claudio - ViaggiArt
Monumento

Tempio del Divo Claudio

Clivo di Scauro, Roma

Il Tempio del Divino Claudio fu costruito sul Celio in onore dell'Imperatore Claudio divinizzato. La costruzione fu iniziata nel 54 per volere della moglie, Agrippina Minore. La storia del complesso non è nota. Sul sito fu edificata nel V secolo la prima Basilica dei Santi Giovanni e Paolo. Il Tempio sorgeva su una grandiosa piattaforma rettangolare, una delle più elevate di Roma. Orientato verso il Palatino, il Tempio aveva un'imponente scalinata di accesso, ed era esastilo, con un pronao di tre colonne di profondità e una cella senza colonne. Il lato occidentale era decorato in travertino, su due livelli. Alcuni resti del lato occidentale sono inglobati nel Campanile della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo. Il lato orientale è il più monumentale e meglio conservato: con i resti in mattoni, ornati da nicchie alternatamente rettangolari e semicircolari. Attualmente, è possibile visitarne i sotterranei, caratterizzano da gallerie scavate nel tufo, pozzi e piccoli laghetti.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com