Palazzo di Giustizia | ViaggiArt
Edificio storico

Palazzo di Giustizia

Piazza dei Tribunali, Roma

Sede della Corte Suprema di Cassazione, comunemente chiamato "il Palazzaccio", du realizzato tra il 1889 e il 1911 dall'architetto Guglielmo Calderini, e rappresenta una delle maggiori opere realizzate dopo la proclamazione di Roma Capitale. L'edificio è ispirato all'architettura tardorinascimentale e barocca: di grandi dimensioni, completamente rivestito di travertino, è sormontato da una grande quadriga in bronzo (1926), opera dello scultore Ettore Ximenes. Ai lati dell'ingresso sono poste le statue di sei giureconsulti, dello scultore Emilio Gallori. La parte superiore della facciata posteriore, è arricchita da uno stemma in bronzo di Casa Savoia. All'interno, la Sala della Corte di Cassazione è ornata da diversi affreschi, tra i quali il ciclo su "La Scuola del Diritto di Roma", iniziato da Cesare Maccari nel 1909 e concluso nel 1918 dal suo allievo, Paride Pascucci.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com