Sassi di Matera - ViaggiArt
Punto di Interesse

Sassi di Matera

Via Bruno Buozzi, 93, Matera

I Sassi costituiscono il centro storico della città di Matera e formano un complesso nucleo urbano. I Sassi di Matera sono stati iscritti nella lista dei "Patrimoni dell'Umanità" dall'UNESCO nel 1993. L'iscrizione è stata motivata dal fatto che essi rappresentano un ecosistema urbano straordinario, capace di perpetuare dal più lontano passato preistorico i modi di abitare nelle caverne fino alla modernità, esempio unico di accurata utilizzazione nel tempo delle risorse della natura: acqua, suolo, energia. Derivano dalle varie forme di civilizzazione e antropizzazione succedutesi nel tempo: da quelle preistoriche, dei villaggi trincerati del periodo Neolitico, all'habitat della civiltà rupestre di matrice orientale (IX-XI secolo), che costituisce il sostrato urbanistico dei Sassi, con i suoi camminamenti, canalizzazioni, cisterne; fino alla civitas di matrice normanno-sveva (XI-XIII secolo), con le sue fortificazioni, e alle successive espansioni rinascimentali (XV-XVI secolo) e sistemazioni urbane barocche (XVII-XVIII secolo). Infine, triste esempio del degrado igienico-sociale del XIX e della prima metà del XX secolo, fino allo sfollamento disposto negli anni '50, col conseguente recupero. Il Sasso Barisano, fulcro della città vecchia, è il più ricco di portali scolpiti e fregi; il Sasso Caveoso, che guarda invece a sud, è disposto come un anfiteatro romano, con le case-grotte che scendono a gradoni, e prende forse il nome dalle cave e dai teatri classici. Al centro, la Civita, sperone roccioso che separa i due Sassi, sulla cui sommità si trova la Cattedrale. Sul versante opposto della Gravina di Matera, l'Altopiano della Murgia, che funge da quinta naturale, con le numerose chiese rupestri sparse lungo i pendii delle gravine protette dall'istituzione del Parco della Murgia Materana: facciate rinascimentali e barocche si aprono su cisterne dell'VIII secolo, trasformate in abitazioni. Chiese bizantine nascondono pozzi dedicati al culto di Mitra. I Sassi sono stati set di importanti produzioni cinematografiche.

Matera

Matera

Matera, capoluogo dell'omonima provincia è la seconda città della Basilicata per popolazione. Nota anche come "Città dei Sassi" e "Città Sotterranea" per gli storici rioni Sassi, uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, primo...

Booking.com