Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano - ViaggiArt
Area Archeologica

Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano

Unnamed Road, Matera

Il Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano, detto più semplicemente Parco della Murgia Materana, è situato nella parte orientale della Basilicata e si estende per una superficie di circa 8000 ettari tra Matera e Montescaglioso. Fu istituito nel 1990 con l’obiettivo di tutelare il comprensorio della Murgia Materana, un ambiente particolarmente suggestivo solcato dalle gravine di Matera, Picciano e del fiume Bradano. Il comprensorio del Parco è inserito nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO insieme ai Sassi di Matera. Caratteristiche principale del Parco è la presenza di oltre un centinaio di chiese rupestri impreziosite da affreschi. In parte scavate e in parte costruite, le chiese presentano navata unica, come la Cripta della Scaletta e Madonna della Croce; due navate, come la Chiesa del Cappuccino Vecchio e la Cripta del Canarino, o a tre navate come Madonna delle tre Porte e San Pietro sulla Via Appia. 

Matera

Matera

Matera, capoluogo dell'omonima provincia è la seconda città della Basilicata per popolazione. Nota anche come "Città dei Sassi" e "Città Sotterranea" per gli storici rioni Sassi, uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, primo...

Booking.com