Pinacoteca d'arte francescana - ViaggiArt
Museo

Pinacoteca d'arte francescana

Via Imperatore Adriano, 79, Lecce
"La Pinacoteca d’arte Francescana dei Frati Minori di Lecce è ubicata presso le sale del piano superiore della residenza cinquecentesca del ricco nobile leccese, Fulgenzio della Monica. Si tratta di un complesso architettonico che comprende un monumentale portale di ingresso, una cappella dedicata ai Santi Filippo e Giacomo, un ninfeo, raffinato luogo sottoposto al piano terra. La Pinacoteca, inaugurata ed aperta al pubblico il 7 Novembre 1968, ospita una raccolta di tele provenienti dai conventi della provincia minoritica del Salento, insieme ad altre opere d’arte meritevoli di conservazione. Il geniale ideatore e realizzatore di questa singolare collezioni artistica è stato il francescano di Salice Salentino, Padre Egidio De Tommaso. La pinacoteca occupa la scala e il piano superiore dell’antico edificio. Le opere esposte nella pinacoteca di Fulgenzio hanno un comune denominatore: appartengono per la maggior parte al medesimo periodo storico (sec. XVII-XVIII), cioè quello del Barocco e della Controriforma cattolica, e sono di autore ignoto; provengono dai conventi francescani sparsi sul territorio delle province di Lecce, Taranto e Brindisi. Tra i pittori più noti sono presenti: Serafino Elmo, Oronzo Tiso, fra Francesco da Martina Franca. "

Lecce

Lecce

Città d'Arte del Meridione italiano, è nota come "la Firenze del Sud". Le antichissime origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si mescolano infatti alla ricchezza e all'esuberanza del barocco, tipicamente...

Booking.com