c
Idee di Viaggio

Weekend da sogno, da Rapallo e Portofino

Scritto da Redazione , 16/12/19

Un'esperienza che collega le due perle del Golfo del Tigullio, da Rapallo a Portofino, immersi nella meraviglia di un Paesaggio UNESCO, centri storici caratteristici, accoglienza top e gastronomia gourmet.

Da Rapallo a Portofino: tutta la magia del Tigullio

Portofino è uno dei borghi marinari più pittoreschi del mondo e rappresenta, assieme a Rapallo, una delle perle della Riviera Ligure, nel Golfo del Tigullio e al centro di un Parco Regionale di una bellezza sconvolgente.

Molto facile spostarsi da Rapallo a Portofino in un weekend all'insegna del relax e della "dolce vita", con un bellissimo itinerario a piedi, appositamente pensato per godere degli scorci mozzafiato tra le due località, oppure a bordo del traghetto Rapallo-Portofino.  

Agli appasionati di trekking consigliamo il collaudato itinerario da Rapallo a Portofino, passando per Santa Margherita: un sentiero lungo otto chilometriti che si conclude nella splendida Piazzetta di Portofino, storico luogo di ritrovo per turisti e personaggi famosi. 

Itinerario a piedi da Rapallo a Portofino

L'itinerario che proponiamo presenta un grado di difficoltà moderato, per una durata media di circa due ore.

Il punto di partenza dell'escursione da Rapallo a Portofino è proprio la passeggiata di Rapallo, nella zona del Castello, che ben si presta come incipit di una passeggiata che, nel giro di un quarto d'ora, conduce all’area portuale Carlo Riva, dove ci aspetta la prima salita del percorso.

Questo tratto, leggermente faticoso, ci porta fino a San Michele, dove, superata la spiaggia, si imbocca la via che attraversa un paesaggio davvero meraviglioso, soprattutto al tramonto.

Dopo la "deviazione romantica" l'itinerario da Rapallo a Portofino fa la sua sosta intermedia in zona Santa Margherita: oltrepassata la caratteristica Piazza del Sole e i giardini cittadini, si raggiungono il porto e la spiaggia, dove ha inizio il tratto più panoramico dell’escursione che conduce da Rapallo a Portofino, ovvero quello di Paraggi.

Nelle giornate di sole si gode di una visione paradisiaca: poco oltre il caratteristico scoglio a forma di sedia, si apre infatti la splendida spiaggetta di Niasca.

La passeggiata da Rapallo a Portofino prende un'improvvisa piega romantica nel momento in cui si imbocca il mitico Sentiero dei Baci: la strada panoramica che regala una vista magnifica e scende poco prima della Chiesa, vicinissima alla piazzetta di Portofino, gioiello incastonato nel Golfo del Tigullio.

Portofino centro storico: cosa vedere e cosa mangiare

Giunti a destinazione, non resta che godersi Portofino centro storico e i suoi ristoranti, ovvero regalarsi un pranzo vista mare in uno degli scorci più belli al mondo.

Se si vuole spendere poco ma assaggiare comunque qualcosa di caratteristico, consigliamo la tipica focaccia di Recco, ripiena di morbido formaggio e cotta nel forno a legna.

Tra i poiatti da ristorante non possono mancare la pasta al pesto, i "pansotti" con salsa di noce, i ravioli di stoccafisso, il baccalà in agliata e il cappon magro.

Il "must" gastronomico di Portofino? La tipica "Salsetta Portofino" a base di pomodori, verdure e pesto.

Portofino? Centro storico e piazzetta!

Nota per i suoi locali e la movida "vip", Portofino è da sempre meta di divertimento; ma anche una passeggiata alla scoperta delle sue bellezze storico-artistiche è capace di lasciare il segno:

pittoresco villaggio di pescatori, Portofino rappresenta nell'immaginario collettivo una delle destinazioni estive più esclusive al mondo, ma le case variopinte dei pescatori, il porticciolo e i negozietti tipici restituiscono ancora atmosfere autentiche.

Tra i monumenti di interesse storico da visitare, l’Oratorio di Santa Maria Assunta, splendido esempio di Gotico ligure, la Chiesa di San Martino e la Chiesa di San Giorgio, raggiungibile con una piacevole passeggiata fino al promontorio che la ospita, oltre il quale svettano anche Castello Brown e il faro di Punta di Capo, da cui godere un tramonto indimenticabile sul Golfo del Tigullio.

Le prime notizie relative al Castello Brown risalgono al 1425. Più volte oggetto di assedi, nel 1867 fu acquistato dal console del Regno Unito, sir Montague Yeats Brown, che eseguì nuovi lavori di ampliamento, affidandoli all'architetto Alfredo d'Andrade. Tra le modifiche più significative, oltre alle torri, la trasformazione dell'antica piazza d'armi in un giardino pensile con i caratteristici pini marittimi.

Tra le meraviglie di Portofino, i fondali dell'Area Marina Protetta, col Cristo degli Abissi, una delle sculture più celebri al mondo: una statua bronzea realizzata dallo scultore Guido Galletti e posta nel 1954 sul fondale della Baia di San Fruttuoso, tra Camogli e Portofino, a 17 metri di profondità.

Traghetto Rapallo-Portofino   

Un'alternativa alla passeggiata è il classico servizio di linea del traghetto Rapallo-Portofino, che collega fra loro queste bellissime località tutto l’anno, con orari differenti in funzione del periodo e partenze continue nei giorni di massima affluenza.

Con lo stesso biglietto è possibile partire anche con un battello, scendere nella località prescelta e salire a bordo di un’altra imbarcazione del Servizio Marittimo del Tigullio, compatibilmente con l’orario del giorno.

Per gli orari è bene informarsi in biglietteria o consultare gli appositi tabelloni esposti in prossimità delle banchine di imbarco, perché possono variare a seconda del periodo e dell’affluenza (in giornate in cui è scarsa la richiesta, è possibile che alcune corse vengano soppresse), ma anche per via delle condizioni meteo.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Portofino

Portofino è considerato uno dei più caratteristici e pittoreschi borghi marinari del mondo. L'intero territorio è compreso nel Parco Regionale di Portofino,...

Altri Suggerimenti

Vacanze in Liguria al mare: dove andare

Idee di Viaggio

Vacanze in Liguria al mare: dove andare

 Organizziamo insieme le vacanze in Liguria al mare, scoprendo i posti più belli in cui soggiornare.

Baia di Riaci, spiaggia Santa Domenica di Ricadi

Idee di Viaggio

Baia di Riaci, spiaggia Santa Domenica di Ricadi

La Baia di Riaci, lungo la rinomata Costa degli Dei, è una delle più belle spiagge della Calabria con vista mozzafiato sulle Eolie.

Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

Idee di Viaggio

Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

È sempre stato il vostro sogno? Ecco come visitare Capri in un giorno a piedi, in una bella passeggiata panoramica.

Le spiagge più belle del Cilento

Idee di Viaggio

Le spiagge più belle del Cilento

Parco Nazionale del Cilento, sospeso tra mare, montagna e archeologia: ecco le spiagge più belle del Cilento.

 Spiagge libere Salerno: le 5 più belle

Idee di Viaggio

Spiagge libere Salerno: le 5 più belle

Spiagge libere Salerno? Alcune sono veri e propri stabilimenti “rionali”, altre, limpide e poco frequentate. Scopriamo la top 5.

Città italiane da visitare da soli: le migliori 5

Idee di Viaggio

Città italiane da visitare da soli: le migliori 5

Viaggiatori solitari e magari col pallino del low cost? Ecco a voi la top 5 delle città italiane da visitare da soli