c
Idee di Viaggio

Itinerario tra i villaggi più belli della Provenza

Scritto da Redazione , 25/02/20

La primavera, con la fioritura della lavanda, è il periodo migliore per un itinerario tra i villaggi più belli della Provenza. Tra i paesini più pittoreschi di Francia e d'Europa, questi villaggi ci accolgono con le tipiche casette in pietra, resti di fortezze, colline tinte di viola e la tranquilla atmosfera provenzale.

I villaggi più belli della Provenza sono sempre una meta accattivante, soprattutto durante la primavera. I borghi fanno capo alla città di Avignone, capitale indiscussa della Provenza e luogo di grande storia e cultura.

Villaggi della Provenza: quali vedere

Gordes

Conosciuto come uno dei villaggi più belli della Francia, Gordes è il punto di partenza ideale per il nostro itinerario tra i villaggi più belli della Provenza.

Edificato in cima a una collina, il villaggio si caratterizza per le tipiche case di pietra con tetti in terracotta. A dominarlo dall'alto, un maestoso castello aperto ai visitatori, dal quale si godede un panorama mozzafiato. La bellezza di Gordes ha ispirato da sempre artisti famosi quali Marc Chagall e Jean Deyrolle, che hanno frequentato e dipinto il villaggio. 

Nei dintorni, distese di lavanda e papaveri, muretti a secco, frantoi e la pittoresca Abbazia di Sénanque.

Roussillon

Non troppo distante dal precedente, sempre in cima a una collina, tra i villaggi più belli della Provenza spicca Roussillon, che offre una tra le più belle vedute del Parco Nazionale del Luberon.

Noto ai turisti come il "Colorado francese" per via dei suoi famosi depositi di ocra, "Sentiers des ocres", il borgo offre la possibilità di scoprire la propria tradizione mineraria esplorando la vecchia miniera e passeggiando immersi nel fianco rossastro della vallata.

Il momento migliore per visitare questo villaggio pittoresco? Un attimo prima del tramonto, quando le facciate delle case, rigorosamente gialle e rosse, si infiammano assieme a tutto il paesaggio accarezzate dal sole.

L’Isle sur la Sorgue

Tra i villaggi più belli della Provenza, a metà strada tra Avignone e Gordes, L’Isle sur la Sorgue si adagia lungo il corso dell'omonimo fiume che la attraversa.

Nato come villaggio di pescatori, il paesino è oggi rinomato per le sue caffetterie, i ristoranti sul lungofiume e numerosi negozi e mercatini di antiquariato, ovvero per la sua autentica atmosfera provenzale. Da cartolina!

Da vedere, le ruote idrauliche tuttora in funzione sulla Sorgue e le barche nego-chin, la tipica imbarcazione a fondo piatto per la pesca che si può noleggiare per una gita sull'acqua.

Les Baux de Provence

Il villaggio di Les Baux de Provence offre uno scenario ancora più spettacolare, su una sporgenza rocciosa nel mezzo della catena montuosa delle Alpilles.

Sovrastato dalle rovine del castello, con una popolazione di sole 400 persone, è uno dei villaggi più belli della Provenza, caratterizzato dalle sue pittoresche case in rovina, alcune delle quali ospitano le riproduzioni e le dimostrazioni del funzionamento delle enormi macchine d’assedio, come il trabucco.

Saint Rémy de Provence

Il nostro itinerario tra i villaggi della Provenza si conclude a sud di Avignone, dove raggiungiamo Saint Rémy de Provence, uno dei villaggi più famosi della regione.

Questo borgo è noto per essere la città natale di Nostradamus e la residenza di Vincent van Gogh durante un importante periodo della sua vita: fu proprio durante il soggiorno presso il monastero del villaggio che van Gogh dipinse uno dei suoi più celebri capolavori: "Notte stellata".

Oltre al monastero e al bellissimo centro cittadino, merita una visita anche il sito archeologico di Glanum, nei dintorni del villaggio, dove si staglia il più antico arco di trionfo romano di tutta la Francia. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Parigi

Centro della moda, dell’arte e della cultura, Parigi è una delle città più importanti d’Europa ed ospita il quartier generale dell’UNESCO. La capitale della...

Altri Suggerimenti

 Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

Idee di Viaggio

Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

Visitare Capri in un giorno a piedi vuol dire fare una passeggiata pittoresca, gustando il fascino della movida di un tempo, in un centro storico vivace e un paesaggio da cartolina.

Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia

Idee di Viaggio

Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia

Parte del comune di Porto Cesareo, Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, è una delle mete più "caraibiche" dell'intero Salento.

Spiagge Capo Vaticano, le più belle della Calabria

Idee di Viaggio

Spiagge Capo Vaticano, le più belle della Calabria

Tra le più belle della Calabria, le spiagge Capo Vaticano, nel comune di Ricadi, alternano calette di sabbia fine a scogliere e falesie nella natura incontaminata.

Estate a Pescoluse, nelle Maldive del Salento

Idee di Viaggio

Estate a Pescoluse, nelle Maldive del Salento

Non cercate altrove, le Maldive sono in Puglia! Se non ci credete, prenotate subito la vostra estate a Pescoluse, nelle Maldive del Salento.

La spiaggia di Mondello, tra le più belle di Palermo

Idee di Viaggio

La spiaggia di Mondello, tra le più belle di Palermo

In vacanza a Palermo sulla spiaggia di Mondello, la più trendy della città, tra palazzi Liberty, movida e pescatori.

Viaggio a Vietri sul Mare, in Costiera Amalfitana

Idee di Viaggio

Viaggio a Vietri sul Mare, in Costiera Amalfitana

Un viaggio a Vietri sul Mare, in Costiera Amalfitana, è un tuffo nel blu di un golfo meraviglioso e nei colori delle tipiche ceramiche.