Borghi letterari c
Idee di Viaggio

Borghi della Lettura: mete ideali per chi ama leggere

Campobasso 7 mesi fa Tempo di lettura: circa 2 minuti

Avete sentito parlare dei Borghi della Lettura? Sono 44 piccoli borghi autentici, in tutta Italia, dove la cultura accessibile a tutti si trasforma in angoli attrezzati per la lettura e in fiori all'occhiello del turismo tematico, per gli appassionati di libri e storie. 

Il network culturale "Borghi della Lettura" 

Tanti libri nei borghi e iniziative costanti per promuovere il turismo e la cultura, questo il progetto "Borghi della Lettura", brillante intuizione di due giovani molisani, Davide Vitiello e Roberto Colella, che ad oggi coinvolge 44 borghi in tutta Italia.

Per entrare nel circuito virtuoso "Borghi della lettura" è necessario rendere la cultura accessibile a tutti, residenti e visitatori, attraverso il libro come veicolo di eventi e visite guidate legate al turismo tematico.

Ogni comune che aderisce al network culturale "Borghi della Lettura" riceve i mitici "tronchi libreria", veri e propri tronchi d’albero, trasformati in piccole librerie dalle mani sapienti di Rocco Cirino, strumento in più per accogliere al meglio i visitatori-lettori degli splendidi borghi letterari, che possono concedersi il lusso della lettura di fronte a un panorama mozzafiato e a una piazzetta caratteristica, circondata da vicoli medievali.

Tra le iniziative più interessanti? "Adotta un autore", volto a creare un rapporto escluvi tra gli scrittori e i Borghi della Lettura, oltre alle varie iniziative didattiche e laboratoriali rivolte alle scuole del territorio.  

Durante i workshop l’attenzione è rivolta alla promozione e allo sviluppo di un territorio e vede il coinvolgimento diretto degli editori, a loro volta protagonisti di un modello di sviluppo sostenibile fondato sulla diffusione della cultura.
 
Allo stesso modo, le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio e le differenti realtà associative (associazioni culturali, parrocchie, circoli ricreativi, ecc.) partecipano in modo diverso alla realezzazione delle attività.

Libri nei borghi da nord a sud

Il progetto, partito dal Molise, è oggi un vero e proprio network culturale che tocca diverse regioni e offre l'opportunità di praticare turismo tematico, sostenibile e scoprire piccoli gioielli sconosciuti del patrimonio italiano. 

Ill circuito "Borghi della Lettura" ha quindi il pregio di promuovere la lettura e valorizzare i luoghi con una formula originale.

Di seguito l'elenco completo dei borghi aderenti, tra i quali spicca la new entry calabrese del Comune di Orsomarso, borgo dell'Alto Tirreno cosentino e primo Comune della Calabria ad aderire al network culturale "Borghi della Lettura"    

BORGHI DELLA LETTURA MOLISE
Baranello
Cerro al Volturno
Fornelli
Civitacampomarano
Casacalenda
Guardiafiera
Isernia
Larino
Macchia di Isernia
Macchiagodena
Campobasso
Petacciato
Pizzone

BORGHI DELLA LETTURA ABRUZZO
Atri
Ripa Teatina
Sante Marie
Lettopalena
Scontrone

BORGHI DELLA LETTURA CAMPANIA
Amorosi
Cusano Mutri
Gesualdo
Montesano sulla Marcellana
Morcone
Ottaviano
Roccamonfina
San Giorgio a Cremano

BORGHI DELLA LETTURA SARDEGNA
Cagliari

BORGHI DELLA LETTURA PUGLIA
Sant'Agata di Puglia
Biccari

BORGHI DELLA  LETTURA BASILICATA
Palazzo San Gervasio

BORGHI DI LETTURA MARCHE
Belvedere Ostrense

BORGHI DI LETTURA UMBRIA
Lugnano in Teverinae

Organizzare un weekend in un borgo letterario è un'esperienza unica per assaporare una forma d'arte millenaria che non passa mai di moda.

Prenota ora il tuo hotel in un borgo letterario!

Booking.com

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia
 

Potrebbero interessarti