c
Idee di Viaggio

Altomonte, tra i “Borghi più belli d’Italia”, in un percorso d’arte

Altomonte, (Cosenza) 4 anni fa Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Riconosciuto come uno dei Borghi più bello di Italia– oltre che “Città del Pane”, “Bandiera Verde” e “Città Slow” – Altomonte è un incantevole centro medievale, nel cuore della provincia di Cosenza.

La storia ha lasciato sul suo territorio segni importanti, da scoprire in un itinerario che va dal moderno Teatro all’Aperto, sede di numerose manifestazioni internazionali, ai vicoli più suggestivi, con sosta obbligata al cospetto del grande rosone a raggiera e dell’ampio portale che ci introducono nella Chiesa di Santa Maria della Consolazione, esempio d’arte gotica-angiona, ricca di opere di Simone Martini, Bernardo Daddi e allievi di Giotto.

Nella parte bassa del paese, incontriamo la Chiesa di San Francesco di Paola, sede municipale dal 1980, non a caso, uno dei Municipi più belli d’Italia, altro scrigno di opere di grande interesse artistico e culturale.

Annesso alla Chiesa, il Convento dei Frati Minori, composto da quattordici ampie stanze disposte su due piani, con copertura a padiglione. La Sala Consiliare conserva la grande tela di Domenico Purificato, raffigurante l’Emigrazione. L’ingresso immette direttamente in un bel Chiostro, con archi a tutto sesto.

Lungo tutto il percorso, si possono acquistare e degustare diverse tipicicità locali: dal vino ai raffinati liquori, passando per le produzioni artigianali in argilla, legno e vimini. Souvenir da non lasciarsi sfuggire: le cartoline in legno e i preziosi ricami!

 

PhCredits

Potrebbero interessarti