Museo capitolare diocesano | ViaggiArt
Museo

Museo capitolare diocesano

Largo Carducci, Foligno, (Perugia)
Il museo capitolare diocesano si trova in piazza della Repubblica, antica platea magna e cuore pulsante della città di Foligno. Annesso al duomo di San Feliciano, documentato dall’XI secolo, si inserisce a ridosso del transetto e della navata sinistra, nel Palazzo delle Canoniche che nel 1746 fu radicalmente trasformato. Con il restauro del 1923-26 il palazzo è stato riportato all’originaria sobrietà con la riapertura delle bifore e l’aggiunta della parte terminale merlata. Allestito dal 2008 al secondo piano del palazzo delle Canoniche, attualmente conserva circa cinquanta opere provenienti dalla cattedrale e da località della Diocesi. La visita del museo comprende anche la Cripta di San Feliciano (VII-IX secolo), recentemente restaurata. Il percorso museale è introdotto da una scultura lignea rappresentante il patrono San Feliciano. Il museo espone opere già di proprietà della locale famiglia Roscioli, donate alla cattedrale nel 1703, al quale appartengono due busti ritratto della bottega di Gian Lorenzo Bernini e una copia della Madonna di Foligno di Raffaello. Tra le opere provenienti dal duomo sono i dipinti di Ferraù Faenzoni e del Pomarancio, mentre da chiese cittadine e del territorio provengono alcune sculture lignee medievali, dipinti di Bartolomeo di Tommaso, il tabernacolo con il Crocifisso ligneo di Niccolò Alunno e Pietro Mazzaforte e la Bottega di san Giuseppe, attribuita a Georges de La Tour. Completano la collezione croci processionali in argento e rame dorato (XIV-XVI secolo), suppellettili liturgiche e numerosi reliquiari già custoditi nella cripta della cattedrale

Foligno

Foligno

Posta al centro della Valle Umbra, cuore verde d’Italia, Foligno è tappa del circuito gastronomico “Città dell’olio”. Conserva un impianto medievale attraversato dal fiume Topino negli angoli più caratteristici.   Da...

Booking.com