c
Edificio di culto

Santuario della Gran Madre di Dio

Via Agostino Berenini, 2, Fidenza, (Parma)

Innalzato tra il 1710 e il 1722 su progetto di padre Stefano Maria Bramieri quale chiesa annessa al Collegio dei Gesuiti, l'edificio in stile Barocco fu sconsacrato nel 1806 in seguito alla soppressione napoleonica degli ordini religiosi e riconvertito in magazzino e deposito di granaglie. Restaurato tra il 1948 e il 1950, fu riaperto al culto quale parrocchia di San Michele Arcangelo e innalzato a santuario nel 1957. La facciata e l'interno mostrano i tratti barocchi comuni a molte chiese innalzate dalla Compagnia di Gesù agli inizi del XVIII secolo.

Potrebbero interessarti