Destinazioni

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Lamezia Terme, (Catanzaro) 7 mesi fa Tempo di lettura: circa 4 minuti

Voglia d’Europa? La Calabria non è poi così fuori dal resto del mondo! Ecco le capitali Europee raggiungibili da Lamezia con voli diretti e budget ridotti. 

Se siete stanchi di regalare le solite cose, il viaggio è sicuramente un’idea originale che lascerà senza parole chi lo riceve. Potrete scegliere di programmare una vacanza di Natale alternativa oppure un weekend primaverile. Ci sono 3 trucchetti per risparmiare tempo e denaro: scegliere una di queste destinazioni di viaggio, prenotare in largo anticipo o tentare un lastminute e affidarsi a ViaggiArt! 

Ecco le più belle capitali europee collegate con voli diretti di compagnie low cost che partono da Lamezia Terme: 

Londra, la città più cosmopolita d'Europa

Tra le città europee più visitate al mondo, in cima alla classifica spicca la britannica Londra, che, data l’enorme richiesta, conquista il primo posto dell’aeroporto calabrese per la frequenza di voli diretti. La tratta in questione è in mano alla compagnia irlandese Ryanair, che atterra e riparte da Stansted, aeroporto sito a nord-est della City e ben collegato con il centro grazie al treno veloce Stansted Express.

Londra è una città incredibile, da qualsiasi punto di vista vogliate guardarla. Ha partorito e accolto tendenze artistiche e musicali, icone del cinema, geni della letteratura: i Beatles, i Clash, Charlie Chaplin, Hitchcock, Shakespeare, per citarne qualcuno. 

Londra da visitare

Cosa vedere e fare a Londra

Se desiderate passarci le feste natalizie potreste ripercorrere i luoghi di Dickens - sarà come immergersi nella Londra di metà ‘800 in “A Christmas Carol” - oppure lasciarvi incantare dalle luci natalizie di Carnaby Street e dalle decorazioni di Trafalgar Square. Le strade di Londra sono invase dall’odore di fish&chips in ogni stagione, qui potreste anche beccare una volpe che attraversa. 

Dimenticate la colazione all’italiana e andate a mangiare in uno dei classici Pub londinesi! Nella City il cibo lascia spazio all’immaginazione: potete gustare piatti di ogni parte nel mondo perché siete nella città multiculturale per eccellenza. 

I must da visitare sono Tower Bridge, l’Houses of Parliament e il suo Big Ben e il British Museum. Il rituale più visto? La cerimonia del cambio della Guardia di Sua Maestà, a Buckingham Palace.

Booking.com

Varsavia, una città che guarda al futuro

Da Lamezia si vola a nord-est dell’Europa, destinazione Varsavia. Anche qui è semplice programmare un lungo weekend: si vola a basso costo con Wizz Air, con un diretto di due ore e mezza circa che atterra a Chopin. L’aeroporto dista pochi chilometri dalla capitale della Polonia ed è comoda da raggiungere anche in taxi. 

Malinconica, fredda e fortemente poetica in Polonia riecheggiano ancora le melodie di Chopin, le parole di Zbigniew Hebert e le poesie di Wislawa Szymborska. Varsavia era definita la Parigi del Nord fin quando la seconda guerra mondiale ne distrusse gran parte delle sue bellezze: oggi il suo centro storico risorge fiero nelle case colorate, ricostruite sulle viste dei dipinti di Bernardo Bellotto. 

Le ampie strade le danno respiro dipingendola come una metropoli dove il vecchio e il nuovo si alternano con gentilezza. Il centro storico è una delle cose per cui vale davvero la pena andarci, lo dice anche l’UNESCO che nel 1980 gli ha conferito il titolo di patrimonio dell’umanità

Varsavia

Posti da visitare a Varsavia 

A Piazza del Mercato Vecchio, il periodo di Natale è magico: viene occupata in gran parte da una pista di ghiaccio per pattinaggio. Meta ambita è anche il Palazzo della Cultura e della Scienza, un regalo dei sovietici a 42 piani, che oggi attrae turisti per i suoi musei e per la terrazza panoramica sui tetti di Varsavia.

La Strada Reale è impossibile da percorrere in una sola giornata ma è meta obbligatoria: da qui conviene deviare per il Parco Lazienki, tra le meraviglie che accoglie la più suggestiva è Palazzo sull’Acqua. Calabresi amanti del sole non temete: ci si può riscaldare con le tipiche zuppe e minestre o semplicemente con la vodka. 

Booking.com

Bucarest, la piccola Parigi tutta da scoprire

È sempre la compagnia ungherese a favorire la tratta in un’altra capitale europea: Bucarest. Volo diretto all’aeroporto di Otopeni, da qui il mezzo più conveniente è l’autobus Express 783 che vi porta dritti al centro della Città. Il bus termina la sua corsa in Piazza Unità dove potrete ammirare la prima bellezza della città: il maestoso Palazzo del Parlamento

Terra natale del drammaturgo dell’assurdo, Eugène Ionesco e del filosofo Emil Cioran, la Romania è ricca di fascino e mistero, conosciuta per l’antica regione della Transilvania. A Bucarest troviamo la famigerata figura storica che probabilmente ispirò la penna di Bram Stoker per il personaggio del Conte Dracula: Vlad Tepes di Valacchia, la cui statua si trova in Strada Franceză. L’alternativa è intraprendere un viaggio più lungo, uscendo dalla città per andare alla ricerca dei Castelli del Conte Vlad.

A Natale Bucarest si riempie di luci, mercatini e piste da pattinaggio sul ghiaccio, in questo periodo potrete gustare il cozonac, un panettone tipico. Se scegliete invece di visitarla nella calda stagione, approfittatene della tranquillità del weekend: la città nel fine settimana si svuota perché è solito dei bucuresteni evadere dal caos per dedicarsi ai pic-nic tra i boschi.

Bucarest

Le cose più belle da vedere a Bucarest

Da non perdere il Palazzo Cantacuzino, sede del Museo dedicato al celebre compositore George Enuscu, tra i più grandi violinisti del XX secolo. Nell’Ex Palazzo Reale troverete invece il Museo d’arte Nazionale che ospita una preziosa collezione d’arte europea e rumena, la più importante del Paese.

Per gli inguaribili romantici occorre fare visita al Parco Cișmigiu impreziosito da laghetti, ponticelli, alberi e fiori e musa dello scrittore Ion Luca Caragiale. Inoltre, anche Bucarest è tra le città europee meno care da visitare. 

Booking.com

Scegli la tua destinazione tra le città europee più belle e scoprila con ViaggiArt

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti