• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Punto di Interesse

Grotta Mangiapane (Grotte di Scurati)

Contrada Scurati, Custonaci, (Trapani) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Le Grotte di Scurati sono un antico insediamento preistorico e un geosito speleologico del comune di Custonaci, in provincia di Trapani. Al loro interno accolgono un piccolo borgo di case, abitato dal 1819 fino alla metà del '900. I primi studi archeologici, condotti dal marchese Guido Dalla Rosa nel 1870 e dal paleontologo francese Raymond Vaufrey, nel 1925, hanno riportato in luce utensili di selce e graffiti risalenti al Paleolitico Superiore. La più grande e nota delle grotte, la Grotta Mangiapane, alta circa 70 metri, larga 13 e profonda 50, è anche chiamata "Grotta degli Uffizi", poiché al suo interno, tra i numerosi reperti preistorici, sono stati ritrovati denti e ossa di animali, selci lavorate, ossidiana e pitture rupestri tuttora conservati presso il Museo Pepoli e il Museo Etno Antropologico di Parigi. Nella grotta sono stati girati alcuni episodi della serie televisiva Il commissario Montalbano. La Grotta Rumena è invece riconosciuta come geosito speleologico di rilevanza mondiale. Dal 1983, nel periodo natalizio, le Grotte di Scurati ospitano il "Presepe vivente di Custonaci - La Natività e i Mestieri Tradizionali". 

Potrebbero interessarti