• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Punto di Interesse

Museo etnografico della Val Tidone

Via Emilia Piacentina (c/o Villa Braghieri), Castel San Giovanni, (Piacenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Ospitata nelle cantine della settecentesca Villa Braghieri, la raccolta è il risultato della paziente opera di ricerca del Prof. Fiorello Bottarelli per salvare dalla dispersione preziose testimonianze della passata civiltà contadina, assieme a reperti archeologici, prevalentemente costituiti da frammenti di manufatti di epoca romana e medievale, resti paleontologici relativi a grandi erbivori del passato più remoto, quali rinoceronti, orsi, cervi, elefanti, mammuth, nonché fossili vegetali e marini. Nucleo principale della collezione rimangono però gli strumenti e gli attrezzi da lavoro che documentano lo svolgimento delle attività produttive ed artigianali strettamente legate al mondo rurale. L'esposizione comprende anche una raccolta di monete metalliche del Regno d'Italia e della Repubblica, vecchi giocattoli per ragazzi e la serie completa delle antiche misure piacentine per i solidi. Il percorso espositivo è corredato da vecchie foto degli anni Trenta e Quaranta illustranti le diverse fasi delle attività agricole e da cartoline d'epoca.

Potrebbero interessarti