Bosco di San Francesco | ViaggiArt
Area Archeologica

Bosco di San Francesco

piazza Superiore di San Francesco, Assisi, (Perugia)
Il Bosco di San Francesco di Assisi è uno splendido esempio di paesaggio rurale italiano di 64 ettari e oltre 800 anni di storia, un vero e proprio cammino interiore alla scoperta del messaggio di perfetta armonia tra Uomo e Creato che San Francesco insegnò al mondo. I visitatori possono percorrere lo stretto sentiero che, partendo dalla Basilica di San Francesco e passando per la Selva di San Francesco (di proprietà della Basilica Papale - Sacro Convento di San Francesco d’Assisi), attraversa terreni boschivi e campi coltivati, radure e oliveti. Giunti a fondovalle, si possono scoprire le testimonianze di un microcosmo abitato, a cavallo tra il XIII e XIV secolo, da monache benedettine che comprende una chiesa, un mulino, i resti di un ospedale e di un monastero e, più avanti, un’antica torre-opificio dalla quale è possibile ammirare il “Terzo Paradiso”, straordinaria opera di Land Art di Michelangelo Pistoletto. Dal 2008, l'area è di proprietà del FAI, che ne sta curando il restauro e ne assicura la fruizione.

Assisi

Assisi

Conosciuta per essere la città di San Francesco, Patrono d'Italia, e Santa Chiara, le cui Basiliche sono dichiarate Patrimoni dell'Umanità UNESCO e rientrano negli itinerari dei "Luoghi di San Francesco", vanta tra le proprie bellezze...

Booking.com