Monumento

Mausoleo degli Acilii Glabriones

Piazza XIX Ottobre - Via Caduti sul Lavoro, Alife, (Caserta)

Il Mausoleo funerario sorge nell’attuale Piazza XIX Ottobre, fuori la porta orientale della città di Alife. Il nome del fondatore del monumento è rimasto sconosciuto: alcuni storici lo attribuiscono alla nobile famiglia degli Acilii Glabriones, che doveva avere vaste proprietà nel territorio. In assenza di elementi dirimenti, il monumento sembra databile entro la prima metà del primo secolo d.C. Il Mausoleo conserva l’originaria struttura, con un corpo superiore cilindrico, coperto a cupola, su basamento quadrato. Il sepolcro, presenta all’interno una pianta circolare con otto nicchie rettangolari intorno alle pareti e un paramento, rivestito di intonaco e stucco, in opus latericium. Lo spazio interno era concepito come una sfera, all’esterno, una modanatura in calcare marcava la distinzione tra basamento, decorato da nicchie absidate, ed elemento superiore, rivestito di grandi blocchi in calcare, di cui restano pochi elementi. Il monumento fu trasformato, verso la fine del XIII secolo, nella Chiesa di San Giovanni Gerosolimitano e, nel 1924, in cappella votiva dedicata ai Caduti.

Potrebbero interessarti