Consigli di viaggio - Esperienze

Trekking in Liguria vista mare: 3 itinerari imperdibili

Scritto da Redazione , 06/08/20

La morfologia ligure, scoscesa e frastagliata lungo la linea di costa, si presta alle passeggiate mozzafiato. Ecco i migliori trekking in Liguria vista mare per gli amanti dei cammini nella natura.

Discontinua e frastagliata, caratteristiche che rendono la costa particolarmente adatta a un bel trekking in Liguria vista mare.

I sentieri sono tanti, vediamo insieme i 3 itinerari più belli da percorrere tra il mare e i monti a piedi o in bicicletta.

I 3 sentieri più belli della Liguria

Via dell'Amore - Sentiero Azzurro

Non solo coppie di innamorati a Riomaggiore per percorrere la romanticissima “Via dell’Amore” (tratto del Sentiero Azzurro), ma anche tanti appassionati del trekking in Liguria vista mare,lungo un percorso che si snoda ai piedi della montagna e abbraccia la bellezza del paesaggio unico delle Cinque Terre.

La via è facilmente raggiungibile da una scalinata nei pressi della stazione di Riomaggiore e giunge fino all’abitato di Manarola, da dove è poi possibile proseguire per altri itinerari. Ammiare il tramonto sulla Via dell'Amore non ha prezzo!

Golfo dei Poeti

La provincia di La Spezia è un susseguirsi meraviglie naturalistiche e paesaggi mozzafiato, perfetti per un trekking in Liguria vista mare.

Le atmosfere medievali e l'attenzione di poeti, scrittore e artisti che hanno rivolto il loro sguardo alle Cinque Terre e al Levante valgono a questo tratto di costa il nome di Golfo dei Poeti. 

Si parte dalla celebre Piazzetta Bastreri e si prosegue in salita sino a raggiungere la vetta, che offre  meravigliosi panorami sull’Isola di Palmaria e la costa. Il percorso attraversa le località di Campiglia e Telegrafo, dove si ha la possibilità di ammirare un’antica fortezza militare, per poi concludersi a Riomaggiore e al suo celebre castello.

Da Rapallo a Portofino

Terza proprosta di trekking in Liguria vista mare è l'itinerario che va da Rapallo a Portofino.

Una  passeggiata unica, che attraversa il Sentiero dei Baci, la strada panoramica che regala una vista magnifica e scende verso la mitica piazzetta di Portofino, gioiello incastonato nel Golfo del Tigullio.

Giunti a destinazione, non resta che godersi il centro storico e i suoi ristoranti, ovvero regalarsi un pranzo vista mare in uno degli scorci più belli al mondo.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY Foto di linfer3 da Pixabay c

Liguria

La Liguria è una terra stretta tra le montagne e il mare, ricca di borghi costieri che si contendono una bellezza panoramica senza eguali. Pratiamo da...

Altri Suggerimenti

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

“Luigi Pirandello compie 150 anni e li festeggia invitandoci tutti nella sua casa natale, nell’incanto di Agrigento, divenuta museo e riaperta al pubblico per...

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del...

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

Tra le numerose le città italiane che oggi, 17 Marzo, celebrano il Santo irlandese, Firenze è quella che più di tutte ama tingersi di verde d’Irlanda e indossare...

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Cari amici modaioli, uno degli appuntamenti più attesi dai seguaci delle grandi firme made in Italy, il Pitti Immagine Uomo,  sta per approdare come ogni anno...

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

Le strade di Roma? Sono un vero e proprio “museo a cielo aperto”, ma senza cornici e tele, dove il supporto delle opere d’arte in mostra è il muro e il suo...

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Ci sono diversi modi di vivere, esplorare e “fare esperienza” dei luoghi e delle persone, non da semplici turisti, ma come viaggiatori che hanno voglia di...