Luogo - Edificio di culto

Chiesa di Costantinopoli

Luogo: Via XX Settembre, 8, Rende (Cosenza)

La Chiesa di Costantinopoli è stata edificata intorno al 1600, anche se l'aspetto attuale risale al 1719. La facciata è "a capanna", con un finestrone policromo raffigurante la Vergine di Costantinopoli col Bambino. Sul lato destro c'è la sagrestia, sormontata dal campanile. L'interno presenta una pianta a croce latina ed è ricco di decorazioni: l'altare maggiore è in marmi policromi; la cupola presenta un affresco a tempera di Achille Capizzano raffigurante la Madonna di Costantinopoli in Gloria. Sempre alla Madonna è dedicata una cappella interna contenente la statua della Vergine e un'icona a olio su rame, detta "Macchietta". Di notevole pregio sono i dipinti su tela e su tavola presenti nella cantoria, opere di Cristoforo Santanna ("Allegoria della Madonna di Costantinopoli", 1777). Nel 1978 la chiesa è stata elevata a Santuario, poi munito di uno spazio museale per esporre oggetti d'argento datati tra il XVII e il XVIII secolo e paramenti sacri.

Immagine descrittiva - Wikipedia c

Potrebbero interessarti