News

Arriva il 49° Giffoni Film Festival: i numeri del 2019

Scritto da Redazione , 09/07/19

Dal 19 al 27 luglio nell’entroterra salernitano, a Giffoni Valle Piana, arriva la 49° edizione del Giffoni Film Festival, uno dei primi festival del cinema italiani dedicati agli spettatori di domani, tra i più importanti a livello internazionale. 

Nel fitto cartellone del 2019 formazione, proiezioni ed eventi speciali: sono 101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni del Festival che coinvolgono ben 6200 giurati provenienti da 50 Paesi del mondo. 

Numeri da capogiro per il Festival diretto da Claudio Gubitosi:  nato nel 1971 in un borgo sconosciuto il Giffoni Film Festival oggi è una realtà attiva tutto l’anno e che da 2009 prende il nome di Giffoni Experience. In programma in 9 giorni ben 7 anteprime, 15  eventi speciali, 14 film tra maratone e rassegne, oltre 250 talent, artisti e ospiti tra cinema, musica, tv, web, scrittori, autori, imprenditori e rappresentanti delle Istituzioni.

Spazio alla formazione con 4 sezioni Masterclass tenute dai personaggi più interessanti della scena cinematografica, radiofonica, televisiva, musicale ed ecologica, 17 live gratuiti, 1 contest per artisti emergenti della scena Trap e Rap,  25 workshop dedicati all’innovazione digitale, 30 laboratori didattici e creativi, più di 200 eventi gratuiti, con un pubblico di 300.000 persone atteso in dieci giorni.

«Il programma - ha spiegato Gubitosi durante la conferenza stampa di ieri a Paestum -  si presenta in tutta la sua potenza di contenuti di qualità, sempre innovativo e capace di colmare i vuoti e la fame di sapere delle nostre generazioni. Tutto è in armonia: dalla qualità della selezione dei film in concorso e fuori concorso alle meravigliose anteprime della prossima stagione. Dalle Masterclass riservate a 400 giovani, allo spazio per assecondare la fantasia dei bambini. Dal coinvolgimento di migliaia di famiglie, con programmi mirati, alla grande musica.  Fortissimo il parterre dei talenti italiani e internazionali che sapranno accontentare la curiosità dei giffoners».

Un programma che guarda alle giovani generazioni, a chi ha in mano il futuro, che non ha caso sceglie per l’edizione 2019 il tema dell’Aria per coinvolgere i ragazzi in una riflessione sulla salvaguardia del pianeta che gli organizzatori vogliono tramutare in una promessa ecologia. 

L'immagine del Giffoni Film Festival 2019 è stata realizzata da Luca Apolito e Chiara Pepe.  

Su sito ufficiale il programma completo

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - c

Giffoni Valle Piana

Giffoni Valle Piana è un comune sparso italiano (la sede comunale è collocata nella frazione Mercato) di 12.117 abitanti della provincia di Salerno in Campania....

Altri Suggerimenti

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Invocato a gran voce, il Ministero del Turismo torna a esercitare competenze istituzionali a sé stanti dopo essere stato cancellato nel 1993.

Riapertura musei e zone gialle

Riapertura musei e zone gialle

Da oggi riaprono i musei nelle zone gialle dopo la chiusura più lunga dalla Seconda Guerra Mondiale: ecco le linee guida del Governo.

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.